Griglie in alto per il campionato internazionale di barbecue

Griglie in alto per il campionato internazionale di barbecue

I quindici migliori team europei di professionisti del BBQ si sfidano tra il 30 giugno e il 1 luglio a Gaiarine, in provincia di Treviso.

Pinterest
stampa
Prime Uve Preparazione bbq
Sale&Pepe

È una gara solo a inviti quella: si tiene sabato 30 giugno e domenica 1 luglio a Gaiarine, in provincia di Treviso. I 15 migliori team europei selezionati sulla base del ranking ufficiale KCBS ITOY Europe 2017 si sfiderano a colpi di griglia per la quarta edizione del Prime Uve Invitational Barbecue Championship. Dimenticatevi la classica vaschetta con il grill: la competizione ruota attorno il barbecue americano, il metodo di cottura a coperchio chiuso. La carne arrostisce in una camera di cottura separata dal fuoco di cui sfrutta il calore attraverso un sistema convenzione. Richiede molto tempo: gli chef invitati in Veneto avranno quasi 24 di tempo per consegnare cotti a regola d’arte alcuni classici del barbecue americano: pollo (Chicken), costine di maiale (Ribs), spalla di maiale (Pork) e la deliziosa punta di petto di manzo (Brisket), il pezzo che richiede la cottura più delicata.

162063

 

Salse e cocktail in abbinamento con la carne alla brace

A questa quarta edizione dle Prime Uve Invitational Barbecue Championship, organizzato nella storica sede della Distilleria Bonaventura Maschio e sponsorizzato da Weber, sono stati invitati anche tre team italiani: Bros Hog, Brick Boys e gli Sticky Fingers. Il montepremi totale della competizione è di 9.000 euro. Il campionato si svolge secondo il rigido codice della Kansas City Barbeque Society, la più grande società di griller americana che detiene le regole delle sfide al barbecue, si occupa della formazione dei giudici e organizza corsi, concorsi e contest in tutto il mondo.

Oltre che con i classici del barbecue americano, come nelle passate edizioni della gara gli chef dovranno cimentarsi anche con alcune novità. Come, per esempio, abbinare pietanze cotte al barbecue con salse di accompagnamento a base di distillati Prime Uve. Oppure affumicare la carne con il metodo Barrel Smoke che prevede l’utilizzo di botti impiegate per l’invecchiamento di un distillato. Ma non finisce qui: nel giro di circa 24 ore i team impegnati nel campionato dovranno affrontare anche una gara di food pairing dove ad essere abbinato alla preparazione bbq sarà questa volta un cocktail realizzato utilizzando Prime Uve Bianche, Nere o Oro.

Fabio Marzano
giugno 2018

Condividi

  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it