Rossi13Colore rosso rubino compatto, con sfumature violacee sull’unghia e ottima consistenza. Il quadro olfattivo è affascinate, intenso e articolato; i primi riconoscimenti sono caratteristici, fruttati e floreali, con note ben definite di viola, visciola selvatica, marasca e prugna matura. Lasciando decantare il vino nel bicchiere il frutto si evolve verso note di confettura e si fonde con i sentori aromatici del legno: venature balsamiche di eucalipto, profumi di speziatura dolce, vaniglia, noce moscata, tabacco da pipa e sottofondo fungino di sottobosco. L’assaggio è reso subito vivace e piacevole da una spiccata sensazione di freschezza che si stempera lentamente nel frutto, ricco di polpa e di calore. La rotonda trama tannica si lascia sfumare lentamente, riproponendo profumi di cacao e confetture.