Seguici su Facebook Seguici su Instagram

Pignato magro

BioIntegraleLightSenza GlutineSenza LattosioSenza UovaVeganoVegetariano

Per questa zuppa prelibata abbiamo scelto i fagioli di Controne, nel Salernitano, zona ricca di acque da sempre dedita alla coltivazione di questi legumi

Condividi

Come preparare il pignato magro

1) Metti a bagno i fagioli in acqua fredda, per una notte. Scolali, sciacquali e cuocili in acqua con il rosmarino e 1 spicchio di aglio finché sono teneri (circa 1 ora). Salali e falli raffreddare nella loro acqua.

2) Lava e taglia a striscioline 1 grossa scarola. Saltala con 2 cucchiai di olio e 1 spicchio di aglio non sbucciato. Sala, copri per qualche minuto e, quando l’insalata è appassita, scoperchia e alza la fiamma lasciando evaporare il liquido in eccesso.

3) In una pentola, possibilmente di coccio, scalda 4 cucchiai di olio con un trito dell’aglio rimasto, 1 piccola cipolla e rosmarino. Unisci i pomodorini ciliegia o datterini, sala e cuoci 10 minuti a fuoco medio. Unisci la scarola, i fagioli e 3 mestoli della loro acqua di cottura. Fai insaporire 10 minuti a fuoco vivo, regola di sale e pepa. Tosta le fette di pane, mettile sul fondo dei piatti, versa sopra la zuppa di fagioli e servi.

TAG: #facile#Primi vegani#Primi vegetariani#Ricette Facili vegetariane#vegano#vegetariano

Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.