Strudel di pasta al pesto con fagiolini e patate

  • 85 minuti PT85M
  • MEDIA
  • kcal 455
  • -/5
Srudel di pasta al pesto con fagiolini e patate Sale&Pepe
Sale&Pepe

Ingredienti per 6 persone

CREA LISTA DELLA SPESA

Preparazione dello strudel di pasta al pesto

1) Stanco della solita pasta? Ecco un modo di servirla davvero originale. Scopriamo insieme come preparare lo strudel di pasta al pesto. Per prima cosa prepara il pesto: lava le foglie di basilico, asciugale bene e mettile nel mixer. 

2) Aggiungi i pinoli, l'aglio, il grana, 6 cucchiai  d'olio, un  pizzico di sale e di pepe: frulla per alcuni minuti alla massima potenza, fino a ottenere una crema densa, priva di grumi. 

3) Adesso passa alla pasta e alle verdure: taglia patate e fagiolini a tocchetti e mettili a lessare insieme alla pasta (preferibilmente mini farfalle o altra pasta di semola di taglio piccolo) in abbondante acqua salata. Scola la pasta e le verdure e condiscile subito con il pesto preparato, aggiungendo l'emmentaler tagliato a dadini. 


Completamento dello strudel di pasta al pesto

1) Ora che il ripieno è pronto, stendi la pasta per lo strudel: prendi la pasta da pane e tirala con il mattarello a uno spessore di 4-5 mm in modo da ottenere un grande rettangolo. Sistema la pasta all'interno di una lunga pirofila ovale unta d'olio, lasciandone fuoriuscire i bordi, e distribuisci al suo interno la pasta al pesto. 

2) Ripiega i bordi sul ripieno, sigilla le estremità con le dita inumidite d'acqua e spennella la superficie con 2-3 cucchiai d'olio. 

3) Ora cuoci lo strudel in forno a 200° per 25-30 minuti. Puoi servire il tuo strudel al pesto ancora fumante o a temperatura ambiente, dopo averlo affettato.

 


Condividi la ricetta



Abbina il tuo piatto a


  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it