Chef per la nuova mensa dei poveri di Milano

Chef per la nuova mensa dei poveri di Milano

40 tra i migliori cuochi del mondo cucineranno le eccedenze alimentari di EXPO 2015

Pinterest
stampa
Men at Soup Kitchen
Sale&Pepe

E’ la notizia del giorno: presentato il progetto della Diocesi di Milano e della Caritas ambrosiana per la relizzazione di una mensa per i poveri dove 40 tra i migliori cuochi del mondo prepareranno dei menu con gli scarti di Expo 2015. A parlarne è il quotidiano la Repubblica: si chiamerà Refettorio Ambrosiano e avrà sede nelle sale dell’ex teatro annesso alla parrocchia San Martino, nel quartiere Greco di Milano, completamente ristrutturate per l’occasione.

A lanciare l’idea lo chef stellato Massimo Bottura e il regista Davide Rampello, insieme con il commissario unico di Expo Giuseppe Sala. A disposizione degli chef due camion frigo che per un mese gireranno raccogliendo le 400 tonnellate di cibo previste per nutrire i visitatori quotidiani della fiera, destinate a sfamare i clochard in un ambiente piacevole e confortevole. I 12 grandi tavoli disposti nel grande salone centrale, che potranno ospitare fino a 90 posti, porteranno la firma di alcuni tra i più importanti designer, come Michele De Lucchi, Fabio Novembre e Mario Bellini.

Alla lodevole iniziativa infatti hanno aderito con entusiamo operatori del sociale e artisti del calibro di Enzo Cucchi e Mimmo Paladino. Molto soddisfatto il cardinale Angelo Scola, che sulle pagine di Avvenire sottolinea l’importanza del progetto, definito “una grande occasione per mettere in moto la Milano del futuro oltre che l’eredità di Expo alla città”. L’attività del refettorio infatti, che aprirà tra maggio e luglio 2015, rimarrà un centro di solidarietà permanente anche oltre il 31 ottobre 2015, continuando ad accogliere persone in difficoltà e senza fissa dimora. (Fonti: Repubblica, Avvenire, Corriere della Sera)

di Silvia Tatozzi
17 aprile 2014

Photo credit: © Hulton-Deutsch Collection/CORBIS

Condividi

  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it