Involtini di tacchino fruttati

  • -/5
Involtini-fruttati
Sale&Pepe

Un antipasto gustoso e semplice da preparare ma di grande effetto

Ingredienti

CREA LISTA DELLA SPESA

Preparazione degli involtini di tacchino fruttati

1) Se necessario, battere ancora un po' le fettine di tacchino con un batticarne o una padella pesante adagiandole tra due fogli di carta da forno. Spennellare l'olio sulle fettine, salare, pepare e cospargere la paprica. Pulire i funghi, sbucciare le cipolle e tagliare a dadini entrambi gli ingredienti. In una padella riscaldare un cucchiaio di olio con il burro e rosolare i funghi con 1/3 delle cipolle a dadini. Lasciare raffreddare.

2) Tagliare a pezzetti la pancetta e stenderla sulle fettine di tacchino, cospargere sopra i funghi tritati. Arrotolare le fettine di tacchino, aiutandosi con uno stuzzicadenti o dello spago da cucina per chiuderle. Distribuire i dadini di cipolle rimasti con 2 cucchiai di olio da cucina nella pirofila universale e appoggiarvi sopra gli involtini. Cucinare in forno per 15 minuti con la modalità CircoTherm® aria calda a 160 °C, sul 1° ripiano, con il vapore a intensità bassa.

3)Nel frattempo in una pentola portare a ebollizione il brodo vegetale con il vino e 1 cucchiaino di paprica. Tagliare a dadini le albicocche, versarle nel brodo e insaporire con un po' di sale e pepe. Sfumare gli involtini con questa salsa. Cuocere in forno per altri 15-20 minuti. Togliere gli involtini dal forno, rimuovere lo spago da cucina e/o gli stuzzicadenti e servire con la salsa fruttata.

Suggerimento: se si preferisce un sapore ancora più fruttato, è possibile aggiungere negli involtini una prugna o un'albicocca essiccata senza nocciolo.

Una ricetta di Kamyshow Vladimir per Neff con forno VARIO STEAM®

Condividi la ricetta



Abbina il tuo piatto a


  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it