Birra, basta una pinta e la fertilità dell’uomo raddoppia

Birra, basta una pinta e la fertilità dell'uomo raddoppia

Un recente studio americano afferma che bere mezzo litro di birra al giorno aumenta la fertilità maschile

Pinterest
stampa
Caucasian man drinking beer outdoors
Sale&Pepe

Uomini, bevete birra e contribuite all'incremento demografico del vostro Paese.
Lo afferma uno studio condotto dalla dottoressa Anatte Karmon del  Massachusetts General Hospital di Boston. La ricerca ha preso in esame, tramite un questionario, le abitudini sull'assunzione di alcol e di bevande contenenti caffeina di 105 uomini, con un'età media di 37 anni, le cui compagne si stavano sottoponendo alla fecondazione artificiale.
A differenza del caffè, che parrebbe ridurre le probabilità maschili di concepimento, è stato dimostrato che consumare birra dà maggiori possibilità agli aspiranti papà che la fecondazione abbia successo. 

I risultati dello studio sono stati presentati a Honolulu dalla Società americana per la medicina riproduttiva. I dati dimostrano che gli uomini che hanno assunto più alcol hanno il 57% di possibilità che la fecondazione in vitro porti alla nascita di un bambino, mentre l'eccessivo consumo di caffè potrebbe inibire la possibilità di fecondare l'ovulo.

Gli esperti però non hanno individuato il motivo per cui alcol e caffeina influenzino le nascite, in quanto non è stato riscontrato un rapporto diretto tra consumo di alcol e qualità dello sperma. Perciò saranno necessari ulteriori test per confermare la scoperta. Il dottor Jorge Chavarro, professore di epidemiologia e di scienza della nutrizione alla Harvard School of Public Health di Boston, afferma che il motivo è dovuto probabilmente al fatto che il consumo moderato di alcol aiuta le coppie in quanto riduce lo stress.

E così la birra si conferma per l'ennesima volta panacea di tutti i mali.
Dopo una breve navigazione sulla rete si scopre che:
- fa bene alle ossa, contrasta l'osteoporosi (secondo studi dell'Università della California)
- previene disturbi cardiovascolari (lo afferma l'Università di Barcellona)
- è antitumorale (da uno studio condotto dall'Istituto Nazionale per la Ricerca sul Cancro di Genova) 
- protegge dal diabete (lo dimostra uno studio europeo)
- aumenta le difese immunitarie (lo afferma uno studio spagnolo).

Inoltre è stato sfatato anche il mito che la birra fa ingrassare e gonfia. E grazie ai polifenoli, di cui è ricca, si è scoperto che ha effetti antiossidanti, previene l'invecchiamento della pelle e agisce contro i radicali liberi.
Ora, in ultimo, è di grande aiuto anche alla fertilità maschile.

Sarà per questo che l'Irlanda, Paese di appassionati bevitori della bevanda al luppolo, registra tassi di natalità e di fecondità da far impallidire la maggior parte degli Stati membri dell'UE?  

Monica Pilotto
27 ottobre 2014

Condividi

  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it