Gli alchechengi bicolori

  • FACILE
  • recensioni
alchechengi-bicolori
Sale&Pepe

Ingredienti

CREA LISTA DELLA SPESA

La preparazione degli alchechengi bicolori

1) Inizia a realizzare gli alchechengi bicolori: questa scenografica preparazione, ha come protagonista una bacca il cui aroma ricorda quello del lampone, che oltre al buon sapore ha anche interessanti proprietà terapeutiche.

2) Prendi due casseruole di dimensioni simili e sistema in ognuna di esse 150 grammi di cioccolato bianco e 150 grammi di cioccolato fondente. Aggiungi ad ogni tipo di cioccolato 3 cucchiai di panna.

3) Sciogli il cioccolato a fuoco piuttosto basso, fino a quando non si presenta come una crema omogenea. Una volta pronto, allontanalo dal fuoco e lascialo raffreddare, badando comunque a mescolare per evitare che si formino grumi.

La decorazione degli alchechengi bicolori

1) Prendi gli alchechengi e apri le foglie di ognuno di essi. Immergine uno alla volta nel cioccolato, prestando attenzione a non sporcare le foglie. Alla fine devi avere 6 frutti al cioccolato bianco e sei al cioccolato fondente.

2) Per farli asciugare senza rovinarli, puoi appoggiarli delicatamente su di una gratella di pasticcere.

3) Puoi utilizzare gli alchechengi bicolore in differenti maniere. Sono ottimi gustati da soli, dopo essere stati sistemati in eleganti pirottini, ma allo stesso tempo sono perfetti se usati come decorazione. 4) Renderanno infatti ogni dessert davvero speciale: è sufficiente mettere un alchechengi al cioccolato al centro di un cupcake, oppure crearne una corona su di una torta appena sformata per dare un tocco in più a qualsiasi tua preparazione.


Condividi la ricetta



Abbina il tuo piatto a

  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it