Sale&Pepe: scopri il numero di marzo 2017

Sale&Pepe: scopri il numero di marzo 2017

Trovi in edicola la nuova edizione di Sale&Pepe con tante ricette di piatti gustosi con i carciofi, ghiotte ciambelle non sempre con il buco, idee intriganti realizzate con la vasocottura

Pinterest
stampa
cover-marzo2017-2
Sale&Pepe

57647Spesso gli incontri sono casuali. Perché, proprio in un preciso momento (e solo in quello), cose o persone s'incrociano? Congiunzioni astrali, regole del caos, destino? Chi lo sa. So soltanto che in mezzo ai tanti oggetti esposti in una mostra di brocantage, un piccolo elefantino di ceramica ha attirato la mia attenzione.

Pensavo di aver trovato un soprammobile, invece si tratta di un utensile da cucina un tempo molto popolare in Inghilterra: il pie funnel, camino per torte. Questo piccolo oggetto, per fare il suo dovere, deve avere una base non diritta e uno sfiatatoio, che nel caso del mio funnel è la proboscide. Messo al centro della pie in cottura fa uscire il vapore sprigionato dal ripieno, consentendo alla sfoglia di risultare più croccante.

I funnel sono nati durante il periodo vittoriano, mi ha spiegato il collezionista, e si possono trovare di forme semplici, coniche o cilindriche, oppure più elaborate, come i popolari pie birds, merli che svettano col becco giallo. Di ceramica o porcellana, di alluminio o vetro, oggi sono caduti in disuso diventando oggetti da collezione. Gli esemplari più antichi portano impressa la marca e il numero di registro da cui si può risalire all’anno di produzione.

Il mio elefantino, che con la sua proboscide impettita è stato messo subito al lavoro nella cucina di redazione, è marchiato Nutbrown, un’azienda che tra il 1930 e il 1970 è stata molto popolare in Inghilterra per la produzione di pie funnel. Per provarlo, la nostra food stylist Antonella ha cucinato una classica apple pie, la torta inglese più famosa, il cui ripieno, da poco dichiarato patrimonio della UE, deve essere rigorosamente fatto con la mela Bramley: varietà considerata già dall’epoca vittoriana come la più adatta e di cui oggi esiste ancora il primo albero che, piantato nel 1809, fruttifica tuttora.

La ricetta della nostra apple pie proviene dal libro “Perfect pie” i cui autori, Si King e Dave Myers (noti come “The Hairy Bikers”), sono due massicci motociclisti famosi per le loro trasmissioni di cucina tradizionale alla Bbc. Chissà quale funnel posseggono? Di sicuro il mio elefantino avvolto dal ripieno di mele si è sentito di nuovo a casa.

di Laura Maragliano

138225Oltre all'apple pie, su Sale&Pepe di marzo potrai trovare:

CARCIOFI, un cuore tenero e tanta bontà
LA SPALLA, un taglio da riscoprire
CIAMBELLE, non tutte col buco


La ricetta del direttore

  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it