Cinghiale in dolce forte

  • 150 minuti minuti PT150 minutiM
  • MEDIA
  • kcal 465
  • recensioni
cinghiale dolce forte
Sale&Pepe

Ingredienti

CREA LISTA DELLA SPESA

Preparazione del cinghiale in dolce forte

1) Per la preparazione del cinghiale in dolce forte inizia dal riunire in una casseruola una carota, una costola di sedano e una cipolla, il tutto lavato, pulito e tagliato a  pezzetti; aggiungi l'aglio sbucciato, l'alloro, l'aceto, 2 dl di vino rosso, la cannella, un cucchiaino di pepe in grani e porta a ebollizione; fai sobbollire per 10 minuti, spegni e lascia raffreddare.

2) Trasferisci i bocconcini di cinghiale in una grossa ciotola, versa sopra la marinata e lascia in infusione per circa 24 ore. Monda e trita grossolanamente la cipolla, il sedano e la carota rimasti e fai soffriggere le verdure in una casseruola con 5-6 cucchiai di olio, a fiamma dolce per circa 5 minuti, mescola con un cucchiaio di legno.

3) Aggiungi i bocconcini  sgocciolati dalla marinata e rosolateli; bagna con il vino rimasto, lascialo evaporare, aggiungi il sale e 2 mestoli di acqua bollente; fai proseguire la cottura a fiamma bassissima per circa 2 ore, unisci altra acqua calda se necessario e mescola di tanto in tanto con un cucchiaio di legno.  

3) Una volta pronti, togli i bocconcini di carne con un  mestolo forato e mettili da parte. Filtra il fondo di cottura,  rimettilo in casseruola e incorpora un cucchiaio raso di farina, quindi prosegui la cottura a fiamma bassa per  5-6 minuti. Spegni, unisci alla salsa il cioccolato tritato, l'uvetta, il cedro e i pinoli, mescola bene e rimetti in casseruola i bocconcini di carne.  Lascia raffreddare il tutto e poi servilo in tavola.

Condividi la ricetta



Abbina il tuo piatto a

  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it