Piccole botteghe e negozi di quartiere salvati da un’app

Piccole botteghe e negozi di quartiere salvati da un'app

In corso Vercelli, a Milano, parte un nuovo esperimento di “centro commerciale diffuso” a cui hanno aderito ben 45 negozi di quartiere. La loro scommessa è vincere la concorrenza utilizzando la forza dei social e riunendosi in una sola app

Pinterest
stampa
image-20-11-17-22-24
Sale&Pepe

Come ci mancano le vecchie botteghe di alimentari! Quelle belle vetrine piene di cibo fresco e prodotti originali, scelti personalmente, ogni giorno, dal proprietario stanno velocemente scomparendo dalle nostre città, sconfitte dalla concorrenza dei centri commerciali.

Ma non è solo questione di nostalgia: per ogni salumaio, fruttivendolo, panettiere e macellaio che chiude, se ne vanno per sempre anche la conoscenza, l'esperienza, i consigli, il servizio ad hoc che solo i commercianti specializzati sanno offrire. Per non parlare di quelle chiacchiere davanti al bancone che nessun supermercato potrà mai sostituire.

160333Ecco perché ci piace sapere che le botteghe di corso Vercelli, una delle vie commerciali di Milano, hanno deciso di resistere e avere la meglio sul potere dei megastore di periferia. Lo hanno fatto riunendosi tutte insieme e dando vita a una geniale app.

Già dal momento che la scarichi sullo smartphone, l'app “Corso Vercelli” (per iOs e Android) ti assegna dei punti, punti che crescono ogni volta che la utilizzi, ogni volta che compri nei negozi del quartiere e anche ogni volta che semplicemente condividi i contenuti pubblicati dall’app sulle tue pagine social: dai nuovi arrivi di merce alle offerte speciali.

160325In corso Vercelli e nelle vie vicine ci sono tante storiche botteghe alimentari: come L'arte della carne, in via angelo Mauri 4, la Salumeria Campagnoli, fondata nel 1955 in corso Vercelli 14, o la Rosticceria Galli, al civico 8. Non manca, in piazzale Baracca 6, la Buona Bottega di Altromercato, un grande negozio di prodotti alimentari equosolidali con tanti alimenti bio, panetteria, piatti pronti, enoteca, frutta e verdura.

160327Grazie a questo primo esperimento di “centro commerciale diffuso”, in corso Vercelli, d'ora in poi, i negozi di alimentari si daranno man forte con le boutique, le gioiellerie, i punti vendita delle grandi catene internazionali, i bar e i ristoranti, per cui non ci sarà problema (linea permettendo) se i punti accumulati mangiando pasticcini verranno spesi per l'acquisto di un costume da bagno.

E siccome l'unione fa la forza, collezionando i punti con la app di corso Vercelli, si possono ottenere sconti su biglietti per i teatri che hanno voluto aderire all'iniziativa o per andare al Forum a vedere la squadra di basket Olimpia Milano. Che ne dite allora di cominciare? Per scaricare l'app, basta andare sul sito corsovercelliofficial.it o cercarla direttamente nel proprio store sullo smartphone.

di Daniela Falsitta,
maggio 2018

Condividi

  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it