Cene mondiali in giro per l’Italia

Cene mondiali in giro per l'Italia

Immancabile contrappunto al tifo nostrano cene con gli amici, creazioni da chef e specialità brasiliane in piazza

Pinterest
stampa
African man holding soccer ball and cheering
Sale&Pepe

Mancano poche ore al fischio d'inizio di Brasile 2014: domani 12 giugno, alle 22 ora italiana, gli schermi di tutto il globo proietteranno Brasile Croazia, la prima attesissima partita con la superfavorita squadra ospite dei Mondiali. Ed ecco che nelle calde serate dell'estate italiane echeggerà il timbro delle telecronache e l'immancabile vibrazione del tifo nostrano, nell'alternanza di silenzi e di entusiasmi, di delusioni e ole, irresistibile eco anche per i meno devoti allo sport nazionale.

Secondo un'indagine Doxa Unaitalia saranno oltre 36 milioni gli italiani che tiferanno e che, nonostante l'orario tutt'altro che favorevole di questo mondiale, saranno davanti alla tele per sostenere la nostra nazionale in campo Oltreocoeano. 

Il luogo preferito per assistere alla partita -sempre secondo questa ricerca - è la casa: il 50% dei tifosi condividerà le partite con gli amici, il 34% in famiglia, l' 8% in solitudine, mentre solo il 7% pensa di assistere alle prodezze mondiali di Buffon e compagni in una delle piazze italiane allestite con i maxischermi. 

Oltre la metà dei tifosi cenerà prima del fischio d'inizio e si dedicherà personalmente alla preparazione della cena. Magari, come suggerisce lo chef stellato Igor Macchia de La Credenza di San Maurizio Canavese, di Torino, giocando sui colori della nazionale, per esempio con una spaghettata con salsa di zucchine, mozzarella e pomodori. 

Ai palati più raffinati il prestigioso Park Hayatt di Milano propone una carta speciale di Club Sandwich, uno dei must del rinomato The Park bar, dove sarà installato un maxi schermo: la formula mondiale prevede il club sandwich dello stellato Andrea Aprea più birra a 35 euro. Inoltre il Bar manager Andrea Rella, ha creato un nuovo cocktail speciale, il Saudade, composto da lime juice, cachaca, aperol, spumante, zenzero e anguria.

Per chi preferisce una versione pop, nell'area antistante il Castello Sforzesco ci sarà il Radio 105 Mundial Village Milano: dal 12 giugno al 13 luglio 2014 nello spazio food si potranno gustare pietanze tipiche della cucina brasiliana, spagnola, tedesca e naturalmente italiana, davanti al grande palco con maxischermo.

Musica, cucina e tanti eventi oltre al maxischermo per seguire i Mondiali di Brasil 2014. anche alla prima edizione del Beer Park Festival, il 13 e 14 giugno 2014 al Giardinetto Brancaleone Riserva naturale della Valle dell'Aniene a Roma in Via Nomentana 734/736.  

La cucina brasiliana più tradizionale e squisita protagonista dal 12 al 24 giugno (tutti i giorni dalle 18 alle 23, sabato e domenica dalle 11 alle 15 e dalle 18 alle 23), di Sabor de Brasil al Foro Annonario di Cesena, in piazza del Popolo, anteprima dell’8° Festival Internazionale del Cibo di Strada. A raccontare i sapori esotici della nazione ospite dei mondiali il cuoco Valdo Bonfim e la sua brigata.

Le iniziative per le prime partite coinvolgono tutto il territorio italiano. Per le settimane successive pochi oggi osano sbilanciarsi. Un po' di scaramanzia non guasta mai. 

Livia Fagetti
11 giugno 2014

Condividi

  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it