Seguici su Facebook Seguici su Instagram
RicetteSecondiSpinacino in crosta con patè

Spinacino in crosta con patè

BioIntegraleLightSenza GlutineSenza LattosioSenza UovaVeganoVegetariano

Si riconosce subito lo spinacino per la caratteristica forma triangolare, unica e introvabile altrove. Si ricava dalla zona posteriore del bovino, dietro lo scamone e a diretto contatto con la noce. Tra le altre caratteristiche particolarmente interessanti, la polpa è magra ma molto tenera e il sapore della carne è intenso, a fronte di un prezzo relativamente economico.

Di dimensioni piuttosto piccole, il peso è di circa 2 chili, si può usare nella sua interezza, come in questa ricetta, e in questo modo farne una preparazione che risulterà appagante anche sotto il profilo estetico al momento di servirla in tavola. Rosolato, stufato, alla griglia, in padella la polpa resta sempre tenera e molto succosa

Nella ricetta che vi proponiamo, interpretata dallo chef Stefano Grandi, lo spinacino, rosolato in padella con erbe aromatiche, forma una deliziosa crosticina che ne sigilla i succhi più saporiti. Un involucro di brisée croccante all'esterno e spinaci all'uvetta per accompagnare ne completano il gusto, in un piatto elegante e saporito.

Condividi

Tagliate il fegato a pezzi e la cipolla a julienne. Lasciate appassire la cipolla con poco olio e 50 g di burro, unite il fegato e sfumate con il Marsala. Salate, pepate, unite la salvia e cuocete per 20 minuti. Frullate con il burro rimasto.

Massaggiate lo spinacino con olio, sale e pepe; rosolatelo in padella con le erbe aromatiche e l’aglio in camicia fino a rendere l’esterno molto croccante e trasferitelo in forno per 20 minuti a 180°.

Impastate velocemente la farina con il burro freddo a pezzetti, il sale e 50 ml d’acqua in modo da ottenere un panetto granuloso. Avvolgetelo con la pellicola e mettetelo in frigo per 20 minuti. Stendete la pasta in un rettangolo di 30 x 20 cm, spesso 1,5 cm e spalmatela con il paté, adagiatevi lo spinacino, arrotolate e spennellate con il tuorlo. Infornate a 180° per circa 30 minuti. Lasciate riposare e tagliate a fette quando è ancora tiepido. Servitelo con gli spinaci saltati in padella con l’uvetta e i pinoli.

 

Ricetta dello chef Stefano Grandi, de Il Santa Bistrot, foto di Felice Scoccimarro, contenuto realizzato da Sale&Pepe in collaborazione con MeatSchool (You&Meat).

Load More

Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.