Le frittelle di patate alle erbette

  • 60 minuti PT60M
  • FACILE
  • kcal 200
  • -/5
frittelle-di-patate-alle-erbette
Sale&Pepe

Croccanti e dorate all’esterno, morbidissime e delicate al centro: queste frittelle di patate alle erbette sono semplicemente irresistibili

Ingredienti per 6 persone

CREA LISTA DELLA SPESA

Come preparare la ricetta

1) Inizia a preparare le frittelle di patate lavando con cura le erbette. Sgocciolale e tagliale a striscioline. Nel frattempo fai scaldare 2 cucchiai di olio extravergine di oliva con uno spicchio di aglio sbucciato e schiacciato, quindi unisci le erbette e aggiungi una presa di sale. Mescola e prosegui la cottura a tegame coperto.

2) Quando la verdura avrà perso il suo volume, scopri il tegame e fai evaporare l’acqua di vegetazione a fiamma viva. Elimina lo spicchio d’aglio e spegni il fuoco.

3) Lava le patate e falle lessare in acqua bollente con la buccia. Scolale e intiepidiscile sotto il getto d’acqua corrente. Sbucciale e schiacciale, quindi uniscile alle erbette per preparare il composto delle frittelle.

Come cuocere e servire le frittelle di patate alle erbette

1) Unisci al composto di patate anche l’uovo e il formaggio. Se l’impasto delle frittelle risulta troppo morbido puoi dargli un po’ di consistenza aggiungendo un cucchiaio di farina.

2) Crea delle quenelles ovali aiutandoti con 2 cucchiai e prelevando un po’ del composto. Friggi le quenelles così ottenute in abbondante olio bollente, versandone nella padella 3-4 alla volta. Quando risultano dorate scolale e falle asciugare su dei fogli di carta assorbente. Servi le frittelle di patate alle erbette ancora calde.


Vuoi scoprire nuovi modi per cucinare le patate? Clicca qui!


Menù di appartenenza


Condividi la ricetta



Abbina il tuo piatto a


  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it