Una domenica in oriente

Una domenica in oriente

Dal cooking show di Canale 5, una ricetta di sicuro successo per il giorno di festa. Il primo consiglio? Gli ingredienti freschissimi e di qualità dei negozi Pam e Panorama

Pinterest
stampa
tempura
Sale&Pepe

Il tradizionale pranzo della domenica si è evoluto. Persa la connotazione formale, si è riscoperta la gioia di stare con le persone care mangiando qualcosa di diverso dal solito. Spunti nuovi vengono da “Il pranzo della domenica“, la trasmissione di Canale 5, che cucina con ingredienti selezionati nei negozi Pam e Panorama.

L’ultima idea del cooking show è la tempura di gamberi e verdura, un fritto leggero e croccante che entusiasma anche i bambini. L’importante è scegliere ortaggi di prima qualità, come quelli del reparto ortofrutta di Pam e Panorama. E’ un vero regno dell’italianità, con primizie, prodotti tipici e particolari, ma anche verdure e frutta di stagione sempre freschissime.

Tempura di gamberi con verdure croccanti dal profumo asiatico

Difficoltà media - Preparazione: 40 minuti

Ingredienti

6 gamberi
1 peperone rosso
1 melanzana
1 carota
1 zucchina
1 cipolla di Tropea
1 pomodoro da insalata
1 lime
2 mele Golden
80 g di mandorle a scaglie
1 vasetto di yogurt greco
150 g di farina
1 bicchiere di birra
1 bustina di lievito istantaneo
30 g di zenzero fresco
2 cubetti di ghiaccio
salsa di soia q.b.
tabasco q.b.
wasabi q.b.
olio per friggere q.b.

Preparazione

1) Preparate la pastella, mettendo in una ciotola la farina, la birra, un pizzico di sale, il lievito e i cubetti di ghiaccio. Aggiungete acqua all’occorrenza e riponete in frigo. Mettete in una ciotola la salsa di soia, lo zenzero a pezzi, la cipolla e il pomodoro a dadini, una fetta di lime e qualche goccia di tabasco. Mettete lo yogurt in una ciotola con il wasabi e mescolate fi no a ottenere un composto omogeneo. Preparate una tartare di mele.

2) Lavate tutte le verdure e tagliatele a julienne spesse. Lavate i gamberi lasciando la coda all’estremità. Eliminate il fi letto nero con uno stuzzicadenti e asciugate bene. Scaldate l’olio nella pentola, prendete la pastella dal frigo, immergete le verdure e i gamberi e fateli friggere nell’olio bollente. Fateli dorare da entrambi i lati e scolateli su carta assorbente.

3) Componete il piatto con gamberi e verdure affiancando la tartare di mele, una ciotolina con la salsa di yogurt e una con la salsa di soia filtrata.

  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it