I tortelloni al radicchio in vellutata di cannellini

  • 110 minuti PT110M
  • MEDIA
  • kcal 430
  • recensioni
tortelloni-al-radicchio-in-vellutata-di-cannellini
Sale&Pepe

In questa ricetta il sapore amarognolo del ripieno di radicchio si amalgama bene alla delicatezza della vellutata di cannellini e al gusto spiccatamente salato della bottarga

Ingredienti per 6 persone

CREA LISTA DELLA SPESA

Tortelloni al radicchio in vellutata di cannellini

1) Per fare i tortelloni al radicchio in vellutata di cannellini comincia dai tortelloni. Prepara la pasta con farina, 3 uova e un pizzico di sale. Lavorala per bene fino a ottenere le strisce di pasta dalle quali dovrai ricavare tanti dischetti dal diametro di 8 cm. Metti il ripieno, chiudi la pasta a mezzaluna e avvolgi le due estremità formando un anello.

2) Lava, asciuga e trita finemente il radicchio rosso di Treviso. Fai rosolare lo scalogno tritato insieme al burro e unisci il radicchio. Aggiungi la giusta quantità di sale e lascia cuocere per circa 3 o 4 minuti, poi alza la fiamma e fai asciugare il fondo di cottura. Quando il radicchio si sarà intiepidito aggiungilo alla ricotta romana e al pangrattato e aggiusta di sale e pepe. Ora amalgama per bene.

3) Fai cuocere i cannellini in abbondante acqua calda con le 2 foglie di alloro e la giusta quantità di sale per almeno 20 minuti. Dopo aver tolto l’alloro, frulla i cannellini fino a ottenere una crema. Scalda l’olio con il timo e la bottarga di muggine grattugiata.

4) Metti a cuocere i tortelloni, scolali e condiscili con la vellutata di cannellini, l’olio profumato di timo, bottarga e il pepe.


Menù di appartenenza


Condividi la ricetta



Abbina il tuo piatto a



  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it