Sformato di Zucchine

  • recensioni
Sformato di zucchine
Sale&Pepe

Lo sformato di zucchine è un modo insolito e gustoso di cucinare le verdure. Prova subito a prepararlo con questa facile ricetta di Sale&Pepe

Lo sformato di zucchine è una preparazione versatile, ideale da servire come sfizioso antipasto in una cena elegante, oppure da proporre come secondo piatto, in alternativa alla solita carne. Adatto a tutti, la cottura al forno, con pochi grassi, lo rende perfetto per chi segue una dieta poco calorica. La ricetta di Sale&Pepe non è difficile ed è fatta con ingredienti semplici ed economici: zucchine, crescenza, pomodori secchi e pochi altri ingredienti che, mescolati sapientemente, danno vita a questo piatto gustoso, dal sapore rustico e deciso.

Lo sformato, talvolta detto anche flan, è una preparazione tipica italiana. Uno degli sformati più noti è lo sformato di verdurama esistono anche sformati diversi dove, al posto delle verdure, si possono aggiungere: carnepesce, pasta o il riso. La cottura dello sformato è solitamente al forno, in uno stampo col buco in mezzo, detto "cerchio da flan", ma va bene anche usare una pirofila ben oliata. Nel caso di composti particolarmente delicati, per esempio con gli albumi montati a neve, lo sfornato può essere cotto a bagnomaria in forno, in questo modo il tortino si presenterà molto soffice e gonfio. Se stai cercando altre ricette per preparare uno sformato, leggi anche questa raccolta di Sale&Pepe, troverai certamente quello che ti piace di più!

Lo sformato di zucchine di Sale&Pepe è gustosissimo in estate, quando le zucchine sono di stagione ma puoi prepararlo tutto l’anno perché le zucchine sono verdure facili da trovare in tutte le stagioni. Prova questa ricetta! Il risultato è un successo garantito.

Ingredienti

CREA LISTA DELLA SPESA

Preparazione dello sformato di zucchine

1) Prepara gli ingredienti. Metti a bagno i pomodori secchi in acqua calda per 20 minuti, poi scolali, tamponali con la carta da cucina e tagliali a pezzetti. Lava le zucchine, spuntale, tienine da parte 2 e taglia le altre a rondelle. Bagna la mollica nel latte, strizzala e sbriciolala.

2) Cuoci le zucchine. Trita la cipolla e stufala dolcemente in una padella con 4 cucchiai d'olio evo e 1 di acqua; unisci quindi le zucchine a rondelle, salale, cuocile coperte per 5 minuti e scoperte per altri 5, poi toglile da fuoco e lasciale intiepidire.

3) Prepara lo sformato. Sbatti le uova in una ciotola con la crescenza a fiocchetti, una presa di sale, un po' di pepe, la mollica. Aggiungi i pomodori secchi e le zucchine cotte e mescola ancora una volta.

4) Completa e cuoci. Versa il composto in una pirofila di 18x24 cm oliata e rivestita con pangrattato. Taglia le zucchine rimaste a bastoncini, scottale in acqua in ebollizione per 2-3 minuti, scolale, raffreddale e disponile sulla superficie dello sformato. Cuoci in forno caldo a 180° per circa 40 minuti. Servi lo sformato di zucchine tiepido o freddo.


Menù di appartenenza


Condividi la ricetta



Abbina il tuo piatto a

  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it