Gli anolini in brodo

  • 190 minuti PT190M
  • MEDIA
  • kcal 440
  • recensioni
anolini-in-brodo
Sale&Pepe

Caldi e rassicuranti gli anolini sono un caposaldo delle grandi feste nella tradizione emiliana. Anche se oggi vengono valorizzati dal brodo di gallina, un tempo erano destinati a ...

Leggi di più

Ingredienti per 8 persone

CREA LISTA DELLA SPESA

Preparazione degli anolini in brodo

334921) Per preparare la ricetta degli anolini in brodo, metti a soffriggere la cipolla tagliata finemente con una noce di burro e aggiungi la carne di manzo. Unisci il sedano e la carota tritati e aggiusta di sale e pepe. Sfuma con un bicchiere di vino bianco, metti il coperchio e lascia cuocere a fuoco basso per circa 2 ore.

2) Trascorse le due ore, frulla la carne nel mixer, filtrane il fondo e versalo sul pangrattato. Unisci le uova e 100 gr di parmigiano grattugiato e impasta la carne come fai solitamente con il macinato che utilizzi per fare le polpette. Lascia riposare il ripieno per 12 ore al fresco.

3) Amalgama la farina con le uova e un pizzico di sale per preparare la pasta, poi coprila e lasciala riposare per mezz’ora prima di lavorarla con la macchina. Una volta ottenute le sfoglie sottili, usa le nocciole per fare il ripieno disponendole a intervalli di circa 4 cm. Ripiega la sfoglia sul ripieno e forma gli anolini. Trascorse un paio d’ore, metti a cuocere la pasta nel brodo di gallina e servila con abbondante grana.

Cosa sono gli anolini?

Gli anolini sono un tipo di pasta all’uovo, tipica della zona del parmense e del piacentino, a forma di mezzaluna e ripiena di carne o formaggio. Il loro nome deriva da “anulus”, un termine latino che significa anello. Noti anche come cappelletti, gli anolini possono essere degustati con il brodo che riesce a esaltarne gli aromi, ma anche semplicemente conditi con il sugo o il burro. Nella ricetta degli anolini in brodo ha un’importanza vitale e deve essere preparato con la carne di gallina o di manzo. 


Menù di appartenenza


Condividi la ricetta



Abbina il tuo piatto a

  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it