Porri al gratin con prosciutto affumicato

  • 50 minuti PT50M
  • FACILE
  • kcal 265
  • -/5
porri al gratin con prosciutto affumicato
Sale&Pepe

Ingredienti per 4 persone

CREA LISTA DELLA SPESA

Preparazione dei porri al gratin con prosciutto affumicato

I porri non sono mai stati così sfiziosi e in questa veste conquisteranno anche i bambini: scopri con noi la ricetta dei porri al gratin con prosciutto.

1) Monda i porri, privandoli delle foglie esterne, delle estremità verdi più dure e delle radici, quindi tuffali per 5 minuti in acqua bollente salata. Scolali e lasciali raffreddare, poi tagliali in due parti nel senso della lunghezza e avvolgi ciascuna metà in una fetta di prosciutto affumicato. Se invece stai usando porri già piuttosto sottili, non occorre tagliarli.

2) Disponi i porri in una pirofila imburrata, formando un unico strato (non sovrapporli). Mescola la panna con del sale e i semi di cumino pestati, quindi versa il composto sui porri. Spolvera con il grana grattugiato e cuoci per 25 minuti in forno già caldo a 200°. Ora i tuoi porri al gratin sono pronti per essere serviti. 

Porri al gratin con prosciutto affumicato: varianti e suggerimenti

Se vuoi che i porri al gratin con prosciutto affumicato siano più filanti, aggiungi delle sottilette o della mozzarella a fettine. Quanto agli aromi, se il cumino non ti piace, puoi sostituirlo con un pizzico di noce moscata. Inoltre, per rendere più dorata e croccante la superficie dei tuoi porri al gratin, passali per qualche istante sotto il grill.


Menù di appartenenza


Condividi la ricetta



Abbina il tuo piatto a

  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it