Seguici su Facebook Seguici su Instagram
RicettePRIMIPasta seccaTagliatelle con peperoni, 'nduja e melanzane fritte

Tagliatelle con peperoni, ‘nduja e melanzane fritte

BioIntegraleLightSenza GlutineSenza LattosioSenza UovaVeganoVegetariano

Un primo piatto estivo, saporito e piccante con verdure di stagione e profumo di basilico 

Condividi

Ingredienti

L'origine calabrese di questo piatto è svelata dal tipico insaccato a base di maiale e peperoncino, la 'nduia, morbida e cremosa, perfetta per condire la pasta, farcire carne e verdure o essere gustata sulle bruschette. Si acquista nei negozi tipici e nella grande distribuzione. La 'nduja ottima anche accostata a verdure sott'olio, come melanzane, pomodori verdi e funghi, e formaggi freschi. Una volta aperta, la 'nduja si conserva in frigorifero.

Le varianti delle tagliatelle con peperoni nduja e melanzane fritte

Tra i formati di pasta lunga, provate i maccheroni al ferretto con pomodori confit e gli spaghetti integrali con cavolfiore; interessanti anche i rigatoni con patate e pesto.

Come preparare le tagliatelle con peperoni, 'nduja e melanzane fritte

Abbrustolite i peperoni sul fornello, spellateli e tagliate la polpa a dadini. Tritate la cipolla e soffriggetela con un po' d'olio e l'aglio sbucciato e schiacciato. Unite i peperoni e la polpa di pomodoro, salate e cuocete per 30 minuti a fuoco dolce: se necessario, aggiungete poca acqua. Fuori dal fuoco, stemperate la 'nduja nel sugo.

Lavate la melanzana, pulitela, tagliatela a metà nel senso della lunghezza e quindi in tante mezzelune. Friggetele in olio bollente e scolatele su carta da cucina.

Lessate la pasta in abbondante acqua bollente salata, scolatela, conditela con il sugo e servitela con sopra le melanzane, foglie di basilico e un po' di grana grattugiato con la grattugia a fori grossi.

luglio 2024
ricetta di Alessandra Avallone, foto di Felice Scoccimarro

Alessandra Avallone
Alessandra Avallone

Studiava ancora Agraria all’università quando ha iniziato scrivere ricette per i giornali. Poi è venuto il catering, la scuola di cucina, i libri e la sua attività di food stylist (lavora con Sale&Pepe fin dal primo numero). Manipolare gli ingredienti e creare la fa stare bene. Trovate traccia delle sue numerose passioni nel profilo IG

Studiava ancora Agraria all’università quando ha iniziato scrivere ricette per i giornali. Poi è venuto il catering, la scuola di cucina, i libri e la sua attività di food stylist (lavora con Sale&Pepe fin dal primo numero). Manipolare gli ingredienti e creare la fa stare bene. Trovate traccia delle sue numerose passioni nel profilo IG

Abbina il tuo piatto a

Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.