Seguici su Facebook Seguici su Instagram

Pizze fritte ennesi

BioIntegraleLightSenza GlutineSenza LattosioSenza UovaVeganoVegetariano

Condividi

Pizze fritte ennesi, la preparazione

1) Tagliate il primosale a cubetti di 1/2 cm circa di lato, asciugate le acciughe dall'olio di conservazione con carta da cucina e tagliatele a pezzettini. Snocciolate le olive e tritatele grossolanamente. Riunite tutti gli ingredienti in una ciotola e mescolate.

2) Stendete la pasta da pane sul piano di lavoro fino a ottenere una sfoglia dello spessore di 1 cm, spennellatela con 2 cucchiai d'olio, piegatela a metà e stendetela nuovamente fino a ottenere uno spessore di circa 1/2 cm. Ricavate 16 quadrati di 8 cm di lato e, su 8 di essi, disponete il ripieno preparato distribuendolo lungo la diagonale.

3) Spennellate i bordi interni dei quadrati con poca acqua, copriteli con gli 8 quadrati di pasta rimasti, quindi fateli aderire gli uni agli altri cercando di eliminare tutta l'aria che si forma. Premete bene con le dita per sigillare i bordi.

4) Scaldate abbondante olio in una padella per friggere dai bordi alti, se avete un termometro da cucina misurate la temperatura e quando raggiunge i 180° friggete 2-3 pizze alla volta, per circa 1 minuto, girandole sui due lati fino a che sono gonfie e dorate. Scolatele su carta da fritti e servitele calde.

TAG: #acciughe#facile#olive#pasta fritta#pizza

Abbina il tuo piatto a

Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.