Seguici su Facebook Seguici su Instagram
RicetteSecondiVerdureTaro fritto in pastella

Taro fritto in pastella

BioIntegraleLightSenza GlutineSenza LattosioSenza UovaVeganoVegetariano

Un secondo vegano di tradizione thailandese, le frittelle di taro sono passate in una pastella a base di latte di cocco e fritte in olio di mais. Il mix di verdure crudo è perfetto per esaltarne il sapore

Condividi

Non tutti conoscono il taro, un tubero di una pianta tropicale, simile alle patate ma più piccolo, con una scorza più scura e una polpa bianca. Come le patate, anche il taro è ricco di carboidrati e va consumato solo dopo il passaggio in padella. Alimento ampiamente diffuso nelle cucine di molti paesi lontani, inizia a essere apprezzato anche sulle nostre tavole. 

Come si cucina
È ottimo cotto a vapore, bollito, rosolato in padella, fritto. Si aggiunge agli stufati di carne e di gamberi o nel ripieno dei ravioli. Diventa facilmente un dolce, una bevanda rinfrescante o un dolcificante per bibite, gelati e dessert.

Pulite e tagliate il cetriolo a nastri e le carote a fette sottili. Sbucciate e affettate gli scalogni. Pulite i peperoncini e tagliateli a rondelle.

Sbucciate il taro e tagliatelo a fette spesse 3-4 mm. Mescolate il latte di cocco con 50 ml d'acqua, la farina, un cucchiaino di zucchero, i semi di sesamo e un pizzico di sale. Immergete le fette di taro nella pastella e friggetele in olio di mais ben caldo finché sono dorate.

3 Nel frattempo, mescolate in una ciotola l'aceto con 2 cucchiai di zucchero e 2 prese di sale. Unite gli scalogni, preferibilmente rosa, e i peperoncini, aggiungete le verdure, mescolate bene e distribuite nei piatti, guarnite con coriandolo fresco e completate con le fette di taro appena fritte, dopo averle scolate su carta da cucina.

Load More

Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.