Pizza supersoft con bufala, radicchio e pesto di alici

  • 2/5
pizza supersoft
Sale&Pepe

Ingredienti per 4 persone

    • FARINA 0 DI MEDIA FORZA
    • FARINA INTEGRALE MACINATA A PIERA
    • SEMI VARI (LINO, PAPAVERO, SESMO)
    • PASTA MADRE (OPPURE 5 G DI LIEVITO DI BIRRA FRESCO)
    • ACQUA
    • RADICCHIO DI MANTOVA VARIEGATO
    • ALICI DEL CANTABRICO
    • STRACCIATELLA DI BUFALA DOP
    • GRANELLA DI NOCI
CREA LISTA DELLA SPESA

Come preparare la pizza supersoft con bufala, radicchio e pesto di alici

1) Iniziate la preparazione della pizza supersoft mettendo nell'impastatrice le due farine, i semi, il latte in polvere, 150 ml d'acqua, la pasta madre e azionate l'apparecchio alla prima velocità per circa 8 minuti versando pian piano l'acqua rimasta. Unite il sale, aumentate la velocità e continuate per altri 5 minuti versando l'olio a filo. Trasferite l'impasto in una ciotola unta d'olio, copritelo con un canovaccio e lasciatelo riposare per 3 ore a circa 24° (1 ora se usate il lievito di birra), poi formate 4 palline e fatele riposare per 10 minuti sul piano infarinato, coperte da un panno a 24°-25°.


2) Con un pennello, ungete 4 teglie tonde con diametro di 22 cm e stendetevi le pizze. Ungetele anche sulla superficie e lasciatele riposare finché raddoppiano di volume (ci vorranno da 3 a 6 ore in base al lievito usato). Infornatele a 200-210° per 10-15 minuti spruzzando di tanto in tanto dell'acqua per inumidire la camera del forno. Sfornate e lasciate intiepidire.


3) Lavate e sfogliate il radicchio: vi serviranno 8 foglie per ogni pizza. Frullate le alici con un filo d'olio e massaggiate la crema ottenuta sulle foglie di radicchio. Suddividete la stracciatella sulle pizze, poi le foglie di radicchio e la granella di noci. Se vi piace, cospargete con un pizzico di polvere di capperi essiccati in forno a 60° per 3 ore (una volta preparati si conservano per diverso tempo).



Abbina il tuo piatto a

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it