La pavlova ripiena di mirtilli

  • 140 minuti PT140M
  • MEDIA
  • kcal 400
  • -/5
pavlova-ripiena-di-mirtilli ricetta
Sale&Pepe

Questa torta-meringa dal cuore morbido, è un dolce gusto ed al tempo stesso leggero. È adatto in tutte le stagioni ed è un perfetto e raffinato dessert di fine pasto, soprattutt ...

Leggi di più

Ingredienti per 6 persone

CREA LISTA DELLA SPESA

Preparazione della pavlova ripiena di mirtilli

347421) Inizia la preparazione della pavlova ripiena di mirtilli tostando le mandorle. Disponile ben distanziate su una placca rivestita con carta da forno oleata e tostale sotto il grill finché risultano dorate. Lasciale rapprendere e tritatele finemente nel mixer.

2) Sciacqua rapidamente i mirtilli ed asciugali tamponandoli con la carta assorbente. Mettili in una ciotola assieme alla scorza di arancia, raschiata con un rigalimoni o un coltello seghettato. Spremi il limone ed aggiungilo nella ciotola insieme a 20 g di zucchero. Mescola delicatamente e lascia insaporire.

3) In una grande ciotola monta gli albumi con un pizzico di sale, aiutandoti con le fruste elettriche. Quando il composto inizia a diventare spumoso, unisci lo zucchero rimasto, un cucchiaio alla volta, e continua a montare fino ad ottenere una meringa lucida e soda. Unisci ora la fecola, l'aceto e le mandorle tritate. Mescola delicatamente con una spatola, dal basso verso l'alto.

4) Trasferisci la meringa al centro di una teglia rivestita con carta oleata e stendila in modo da ottenere un cerchio con i bordi rialzati del diametro di circa 16 cm. Cuocila in forno ventilato a 100° per circa 2 ore. Una volta cotta, toglila dal forno e lasciala raffreddare.

5) Prima di servire la pavlova ripiena di mirtilli monta la panna in una ciotola e distribuiscila all'interno della meringa, unisci i mirtilli macerati e decora, se vi piace, con mandorle a lamelle.

Cos'è la pavlova

La pavlova è un dolce ispirato alla ballerina russa Anna Pavlova. Gustosa ma al tempo stesso leggera, la pavlova è una torta-meringa dalle origini sconosciute il cui primato è ancora oggi dibattuto tra Austria e Nuova Zelanda.


Menù di appartenenza


Condividi la ricetta



Abbina il tuo piatto a

  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it