Calamari farciti con capperi e acciughe

  • 90 minuti PT90M
  • MEDIA
  • kcal 400
  • recensioni

I teneri molluschi si riempiono di capperi e acciughe creando un ottimo e sfizioso secondo di mare

Ingredienti per 4 persone

CREA LISTA DELLA SPESA

Come preparare i calamari farciti con capperi e acciughe

1) Prepara il ripieno. Prendi 1 kg di calamari già puliti e stacca i tentacoli dei calamari dalle sacche. Rosola in una padella la cipolla tritata con 2 cucchiai di olio extravergine di oliva, unisci i tentacoli e soffriggili per 5 minuti; bagna con il brandy e fallo evaporare. Togli dal fuoco, lascia intiepidire, unisci la mollica del pane ammorbidita nel latte e strizzata, i pomodori privati dei semi e tagliati a dadini, metà dell'aglio tritato con il prezzemolo e i tuorli; aggiungi 1 presa di sale e 1 di pepe e mescola bene con un cucchiaio di legno o con le mani inumidite.

2) Farcisci. Con l'aiuto di un cucchiaio, riempi con il composto le sacche dei calamari per 2 terzi e chiudi le aperture con stecchini.

3) Cuoci. In una larga casseruola fai rosolare i calamari farciti con 3 cucchiai di olio evo per 5 minuti girandoli da ogni parte. Unisci un pochino del trito di prezzemolo e aglio rimasto, le acciughe sminuzzate e i capperi dissalati; fai insaporire. Bagna con il vino e lascialo sfumare su fiamma vivace; metti il coperchio e cuoci per 30 minuti su fuoco dolce, girando spesso i calamari.

4) Prepara la salsa. In una tazza, stempera la farina con un cucchiaio di olio evo, diluisci con il brodo caldo a filo e cuoci la salsa per 15 minuti, mescolando. Togli dal fuoco e unisci il prezzemolo e aglio rimasti e 1 macinata di pepe e mescola con cura.

5) Servi i calamari farciti con capperi e acciughe caldi e affettati accompagnati con la salsa preparata.


Menù di appartenenza


Condividi la ricetta



Abbina il tuo piatto a

  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it