Seguici su Facebook Seguici su Instagram
RicettePRIMIInsalata di riso nero con prosciutto e fagiolini allo zenzero

Insalata di riso nero con prosciutto e fagiolini allo zenzero

BioIntegraleLightSenza GlutineSenza LattosioSenza UovaVeganoVegetariano

L'insalata di riso nero con prosciutto e fagiolini allo zenzero è un ottimo primo piatto per un pranzo in compagnia. Ideale per chi ama l'insalata di riso e cerca un condimento particolare. 

Il piatto prevede un abbinamento tra diversi frutti, come il mango e il kiwi, olive, prosciutto, formaggi e verdure, creando un'esplosione di sapori in bocca.

Condividi

1 Spuntate i fagiolini, tagliateli a pezzetti e cuoceteli per 5 minuti in acqua bollente salata. Nella stessa acqua cuocete il riso per 30 minuti, scolatelo, trasferitelo in una ciotola, aggiungete un filo d'olio e lasciatelo raffreddare. Intanto, tagliate a dadini il prosciutto cotto, il gruyère, il mango e il kiwi sbucciati e le albicocche secche; tenete da parte il mango, unite il resto al riso e mescolate delicatamente.

2 Mettete nel frullatore lo zenzero sbucciato e grattugiato, il succo del limone, 1/4 di buccia dell'agrume grattugiata e il bianco del cipollotto lavato. Aggiungete 2-3 cucchiai di acqua e frullate fino a ottenere un composto cremoso; quindi continuate a frullare ad alta velocità versando a filo 0,5 dl di olio extravergine d'oliva montando la salsa come una maionese; se necessario, allungatela con poca acqua, poi regolate di sale e pepate. Lavate gli spinaci e tagliateli a a striscioline.

3 Versate il riso in barattoli a chiusura ermetica fino a metà altezza, condite con 2 cucchiai di salsa, aggiungete uno strato dei dadini di mango tenuti da parte, uno di spinaci e chiudete i barattoli. Prima di consumare mescolate gli ingredienti. 

Load More

Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.