Carteddate pugliesi

  • 63 minuti PT63M
  • MEDIA
  • recensioni
Carteddate pugliesi
Sale&Pepe

Prova con Sale&Pepe a realizzare le tradizionali carteddate pugliesi con il miele o con mosto cotto profumate di cannella! Sono deliziosi ed energici dolci natalizi che sanno di ca ...

Leggi di più

Ingredienti per 10 persone

CREA LISTA DELLA SPESA

Step by Step

    • 1 Carteddate pugliesi 01
    • Come preparare le carteddate pugliesi

      1) Prepara l'impasto. Setaccia la farina "00" sulla spianatoia, forma la fontana e aggiungi all’interno l’olio extravergine di oliva, l’uovo leggermente sbattuto con la forchetta e lo zucchero. Versa la tazzina di liquore all'anice e inizia a impastare. Continua a lavorare il composto versando un po’ alla volta il vino bianco quanto basta per ottenere un impasto liscio, sodo ma modellabile. Forma con l'impasto una palla e lasciala riposare 30 minuti coperta con un canovaccio pulito.

      2) Fai le sfoglie e ricava le fettucce. Riprendi l’impasto e dividilo in 4-5 parti, prelevane una, appiattiscila con le mani sulla spianatoia leggermente infarinata e passala nel rullo della macchina, partendo dal numero 9 e riducendo lo spessore fino a circa 2 mm (numero 3-4) in modo da ottenere una lunga striscia sottile e regolare. Con una rotella dentata ritagliala le sfoglie in tante striscioline larghe 5 cm e lunghe più o meno 30 cm, quindi ripiegale tutte in due, nel senso della larghezza.

    • 2 Carteddate pugliesi-02
    • 3) Fai le asole. Prendi una strisciolina ripiegata e pizzicala con le dita ogni 3-4 cm per saldare i due lembi di pasta e formare tante asole.

    • 3 Carteddate pugliesi-03
    • 4) Forma le rosette e cuocile. Arrotolala su se stessa la striscilina con le asole fino a ottenere una rosetta di 6-8 cm di diametro e allarga delicatamente con le mani le asole. Procedi nello stesso modo con le altre fettucce. Scalda l’olio per friggere in una larga padella dai bordi alti e friggi le carteddate poche per volta, girandole con una pinza o con due forchette almeno una volta in modo da dorare entrambe i lati. Scolale e disponile su un vassoio foderato con un foglio di carta assorbente, senza sovrapporle.

      5) Condici e completa. Scalda il miele o il mosto cotto e immergi una alla volta le carteddate; scolale e disponile su un largo piatto da portata. Completa le carteddate pugliesi con un'abbondante spolverata di cannella in polvere e servile.

      AVVIA

Menù di appartenenza




Abbina il tuo piatto a


  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it