Seguici su Facebook Seguici su Instagram
RicetteConserve e confettureConfetturaMarmellata di Variegato di Castelfranco

Marmellata di Variegato di Castelfranco

BioIntegraleLightSenza GlutineSenza LattosioSenza UovaVeganoVegetariano

Questo radicchio dalla forma di grossa rosa in fioritura, aperta e tondeggiante, è molto duttile in cucina

Condividi

1) Per realizzare la ricetta della marmellata di Variegato di Castelfranco (per 2 vasetti, 300 g) inizia col pulire il radicchio, taglialo a striscioline e scottalo per pochi secondi in una pentola con acqua in ebollizione. Scolalo, raffreddalo in acqua e ghiaccio e strizzalo. Tritane finemente i 2/3.

2) Pesa il radicchio, trasferitelo in una casseruola dal fondo spesso e uniscici uguale quantità di zucchero. Aggiungi 1 mestolino d'acqua e cuoci il composto su fiamma vivace per circa 30 minuti o fino a che si addensa. Quindi, versa l'amaretto, prosegui la cottura per 5 minuti, spegni e suddividi la marmellata nei vasi sterilizzati.

3) Chiudi i coperchi, capovolgi i barattoli e lascia raffreddare. Riponi la marmellata di Variegato di Castelfranco in luogo fresco e buio per almeno 1 mese prima di consumarla. Chiusa, si conserva fino a 6-8 mesi. È adatta per crostate o servita con biscotti o fette di pane.

TAG: #facile

Ricette marmellata

Abbina il tuo piatto a

Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.