Le cipolline in agrodolce

  • 30 minuti PT30M
  • FACILE
  • kcal 75
  • recensioni
cipolline-in-agrodolce ricetta
Sale&Pepe

Ingredienti per 6 persone

CREA LISTA DELLA SPESA

Preparazione delle cipolline in agrodolce

186831) Per preparare la ricetta delle cipolline in agrodolce, devi anzitutto pulire e tenere in acqua per almeno 10 minuti le cipolline, preferibilmente quelle borettane. Dopodiché sciogli su fiamma bassa lo zucchero con 4 cucchiai di aceto bianco e unisci il concentrato di pomodoro, poi aggiungi le cipolline.

2) Nel mentre che le cipolline prendono sapore, unisci il brodo vegetale, le foglie di alloro e un pizzico di sale, poi copri la padella con il coperchio e lascia cuocere per almeno 20 minuti. Infine scegli se servire calde oppure fredde le cipolline in agrodolce.

Cipolline in agrodolce: la cipolla borettana

Le cipolline in agrodolce sono un contorno solitamente realizzato con le cipolle borettane, una varietà piuttosto nota per la sua bontà. Questa cipolla dalla classica forma schiacciata e con tuniche color paglierino, oggigiorno molto utilizzata dall’industria dei sottaceti, ha origini antiche in quanto veniva coltivata fin dal 1400 a Boretto, un comune in provincia di Reggio Emilia da cui questa varietà di cipolla prende il nome. In Emilia Romagna le cipolline borettane in agrodolce vengono spesso servite con gli gnocchi fritti e i salumi o per accompagnare svariati secondi piatti.


Menù di appartenenza


Condividi la ricetta



Abbina il tuo piatto a



  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it