I fiadoni

  • 95 minuti PT95M
  • FACILE
  • kcal 580
  • recensioni
fiadoni
Sale&Pepe

Una preparazione tradizionale abruzzese, tipica del periodo pasquale ma ottima durante tutto l’anno: un accostamento sorprendente tra dolce e salato in un leggero guscio di pasta

Ingredienti per 4 persone

CREA LISTA DELLA SPESA

Preparazione dei fiadoni

1) Inizia a preparare la ricetta dei fiadoni preparando la sfoglia. Disponi a fontana la farina e sguscia al centro le uova. Aggiungi il latte e l’olio e inizia a lavorare la pasta con le mani. Incorpora tutta la farina e lavora l’impasto fino a ottenere un composto morbido e omogeneo. Forma una palla, coprila con un canovaccio e lasciala riposare per un’ora.

2) Mentre la pasta riposa prepara il ripieno dei fiadoni: grattugia il formaggio e raccoglilo in una ciotola. Unisci 2 tuorli, lo zucchero e il vino e amalgama il tutto. La consistenza dell’impasto deve essere simile al composto delle polpette.

3) Stendi la sfoglia sulla spianatoia e utilizzane circa i 3/4 per foderare 12 stampini precedentemente imburrati. Lascia che un po’ di pasta fuoriesca dai bordi. 


Come cuocere e servire i fiadoni

1) Riempi i fiadoni con il composto di formaggio e ripiega su se stessi i bordi di pasta per creare una piccola cornice.

2) Utilizza la pasta rimasta per creare delle decorazioni. Ricava delle strisce della larghezza di circa 1 cm e disponile sugli stampini a formare una croce.

3) Spennella la superficie dei fiadoni con un tuorlo leggermente sbattuto e inforna a forno preriscaldato a 180° per 35 minuti, finché non saranno dorati. La ricetta dei fiadoni, tipica del periodo pasquale, prevede che vengano serviti caldi o tiepidi.


Menù di appartenenza


Condividi la ricetta



Abbina il tuo piatto a

  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it