Pizza di Pasqua ricresciuta

  • 60' minuti PT60'M
  • MEDIA
  • kcal 290
  • recensioni
Pizza di Pasqua ricresciuta Sale&Pepe ricetta
Sale&Pepe

Una gustosa ricetta tipica del Centroitalia per rendere ancora più ricche le festività pasquali

Ingredienti per 6 persone

CREA LISTA DELLA SPESA

Preparazione della pizza di Pasqua ricresciuta

79951) Scalda dell’acqua fino a che non diventa tiepida e scioglici il lievito di birra. Setaccia la farina sulla spianatoia, forma una fontana e rompi al centro di essa le uova. Aggiungi un pizzico di cannella e un cucchiaino di sale, poi mescola con la forchetta. Unisci la ricotta, la scorza grattugiata del limone, il lievito sciolto e lavora fino a ottenere un impasto liscio ed elastico. Dai alla pizza di Pasqua la forma di una palla, coprila con un canovaccio umido e mettila a lievitare in forno spento ma con la luce accesa per 30 minuti.

2) Riprendi l’impasto della pizza e stendilo in una teglia del diametro di 24-26 centimetri imburrata e infarinata.

3) Lascia lievitare per 6 ore sempre in forno spento ma con la luce accesa.

4) Senza toccare con le mani la pasta lievitata, cospargila con i semi di finocchio e cuocila in forno preriscaldato a 200° per 40 minuti, poi sforna la pizza di Pasqua ricresciuta e lasciala raffreddare.


Menù di appartenenza


Condividi la ricetta



Abbina il tuo piatto a


  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it