Seguici su Facebook Seguici su Instagram
RicettePane, Pizze e derivatiPIZZEPizza di Pasqua ricresciuta

Pizza di Pasqua ricresciuta

BioIntegraleLightSenza GlutineSenza LattosioSenza UovaVeganoVegetariano

Una gustosa ricetta tipica del Centroitalia per rendere ancora più ricche le festività pasquali

Condividi

Preparazione della pizza di Pasqua ricresciuta

79951) Scalda dell’acqua fino a che non diventa tiepida e scioglici il lievito di birra. Setaccia la farina sulla spianatoia, forma una fontana e rompi al centro di essa le uova. Aggiungi un pizzico di cannella e un cucchiaino di sale, poi mescola con la forchetta. Unisci la ricotta, la scorza grattugiata del limone, il lievito sciolto e lavora fino a ottenere un impasto liscio ed elastico. Dai alla pizza di Pasqua la forma di una palla, coprila con un canovaccio umido e mettila a lievitare in forno spento ma con la luce accesa per 30 minuti.

2) Riprendi l’impasto della pizza e stendilo in una teglia del diametro di 24-26 centimetri imburrata e infarinata.

3) Lascia lievitare per 6 ore sempre in forno spento ma con la luce accesa.

4) Senza toccare con le mani la pasta lievitata, cospargila con i semi di finocchio e cuocila in forno preriscaldato a 200° per 40 minuti, poi sforna la pizza di Pasqua ricresciuta e lasciala raffreddare.

TAG: #Pasqua#speciale
Load More

Abbina il tuo piatto a

Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.