Gioielli di gusto

Gioielli di gusto

Il cibo si trasforma in ornamento in un’originale mostra nel centro storico di Milano. Oltre 200 pezzi in materiali preziosi e non, firmati dai grandi del settore

Pinterest
stampa
Mary Frances by Aibijoux borSA Golden-Apple
SONY DSC
SONY DSC
SONY DSC
M1 Mariella  Burani Coffa
V4 orecchini piselli, Trifari
C3 ANGELA SIMONE Sweet Paper Classic Ring 2015
V5 spilla ciligie, Vitali
SONY DSC
M8 - Ornella Bijoux spilla cesto di more metà anni 80
M3 Le chapeau - calotta funghi
C2 Barbara Uderzo anello aragosta presbite 2009
A3  Orologio spilla  seconda metà 800 coll De Marchi
A2 Escargot anni 40

L’orologio a forma di ciliegia, l’anello con aragosta o pasticcino, il trionfo d’uva o i tubetti di pasta sulla collana, la spilla di more, la fetta d’anguria che diventa braccialetto. E poi tanti accessori sorprendenti, dalla borsetta a forma di mela al cappellino con veletta e funghi.

Tutto questo a molto altro alla mostra Gioielli di gusto, racconti fantastici tra ornamenti golosi, che si terrà a Milano, dal 18 settembre fino all’8 dicembre 2015, nella splendida cornice di palazzo Morando, in via Sant’Andrea 6.

L’esposizione, che nasce nell’ambito di Expo in Citta ed è il piacevole punto di incontro tra il lusso dei gioielli e il lato voluttuoso del cibo, propone ben 200 pezzi, tra preziosi, bijoux e accessori moda.

Il percorso espositivo è articolato in quattro sezioni:
- il gusto dei gioielli, dedicata ai gioielli più autentici, creati dai grandi del settore.
- il gusto della moda, con ispirazioni gastronomiche firmate da noti stilisti.
- il gusto contemporary, che raccoglie pezzi unici o in piccolissima serie realizzati con materiali e forme d’avanguardia.
- il gusto vintage, che ospita bijoux di un periodo compreso tra la prima metà dell’Ottocento e gli anni Novanta.

Come spiega l’ideatrice della mostra, Mara Cappelletti, esperta e studiosa di preziosi, oltre che insegnante di Storia del gioiello, “ Il tema degli alimenti è proposto in maniera ricorrente negli ornamenti. Se il riferimento è quello ‘alto’ dei gioielli più preziosi, moltissimi sono i bijoux vintage, quelli contemporanei e quelli della moda che interpretano in modi diversi il tema gourmand. Con questa mostra abbiamo voluto rappresentare tutti questi mondi che, sempre più spesso, prendono ispirazione l’uno dall’altro. Grazie all’appassionato lavoro di ricerca compiuto dalle curatrici, siamo in grado di proporre una serie di racconti fantastici che accomunano il piacere estetico a quello del gusto”.

Dopo l’anteprima milanese, “Gioielli di gusto” inizierà un percorso itinerante che prenderà il via dal Brasile nel marzo 2016.
Per info sulla mostra www.mostragioiellidigusto.com.

Cristiana Cassé
10 settembre 2015

Condividi

  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it