Chianti in festa: il calendario degli eventi

Chianti in festa: il calendario degli eventi

Il Chianti Classico compie 300 anni e per festeggiare i 9 comuni del territorio hanno organizzato tanti eventi. Sport, cultura e naturalmente degustazioni animano le colline toscane. Qui trovate gli appuntamenti da segnare in calendario

Pinterest
stampa
Eventi Chianti 2016
Sale&Pepe

Il primo riconoscimento storico del territorio d’origine del Chianti Classico, ad opera di Cosimo III de’ Medici, risale a ben 300 anni fa. Per celebrare questa pietra miliare nella storia di un prodotto riconosciuto e amato in tutto il mondo, i 9 comuni interessati hanno messo da parte gli antichi campanilismi per dare vita ad un ricco cartellone di eventi. Il Gallo Nero, simbolo di qualità e life-style che derivano dal connubio tra bellezza naturale e cultura italiana, viene così celebrato tra arte, storia, sport, musica e occasioni gourmet.

Per gli amanti della cultura segnaliamo:

  • Monteaperti Passato e Presente - 20 agosto-4 settembre, Castelnuovo Berardenga
  • Calici d’Arte… quando il vino si fa arte - 10-11 settembre, Barberino Val d’Elsa
  • Chianti Star Festival - 17 settembre-4 ottobre, Tavarnelle Val di Pesa, San Donato in Poggio

Per chi vuole degustare:

  • Calici di Stelle – 10 agosto, Castellina di Chianti; 12 agosto, Castelnuovo Berardenga
  • Expo del Chianti Classico – 8-11 settembre, Greve in Chianti
  • Vino al vino – 16-18 settembre Greve in Chianti, Panzano

Per gli appassionati di sport:

  • Granfondo del Gallo Nero – 18 settembre, Radda in Chianti
  • Eroica – 2 ottobre, Gaiole in Chianti
  • Ecomaratona del Chianti – 15-16 ottobre, Castelnuovo Berardenga

Per i gourmet:

  • Festa del Luca – 2-3 settembre, Castelnuovo Berardenga, San Gusmè
  • Dit'unto, Villa a Sesta - 9 ottobre, Castelnuovo Berardenga


“Il clou dei festeggiamenti – commenta Giuseppe Liberatore, direttore generale del Consorzio – avrà luogo sabato 24 settembre, in due luoghi simbolo di Firenze: il Salone dei Cinquecento e il Nuovo Teatro dell’Opera, che ci dedicherà un concerto”.

Risale proprio al 24 settembre 1716 l’editto con cui vennero individuati per la prima volta i confini della produzione enologica del Chianti Classico, fin da allora identificato come una delle principali risorse socioeconomiche da tutelare per legge.

Qui trovate il calendario completo degli eventi.

Anna Maria Simonini
luglio 2016


Condividi

  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it