Tempura di gamberi e verdura al tè verde

pollo alle mele (marlene)_0055
Sale&Pepe

La ricetta della tempura di gamberi e verdure al verde vi sorprenderà di sicuro. In effetti non spesso vi sarà capitato di assaggiare una panatura al , certamente si tratta di un abbinamento inconsueto, ma talmente buono che diventerà un vostro cavallo di battaglia quando vorrete stupire i vostri ospiti. La nota pungente del verde bio, che ricordiamo fa parte della linea Fairtrade, ovvero che ha una certificazione dell’eticità del prodotto, si sposa perfettamente con la dolcezza dello zucchero di canna, anch’esso bio e FairTrade, e con i gamberi stessi, dando vita a un mix di sapori molto interessante. 

Ingredienti

    • Gamberi
    • The verde BIO Alce Nero freddo
    • The verde BIO Alce Nero temperatura ambiente
    • Acqua gassata
    • Farina BIO Alce Nero
    • Olio di arachidi per friggere
CREA LISTA DELLA SPESA

Per la salsa

Ingredienti

    • Aceto di vino bianco
    • Zucchero di canna chiaro BIO Alce Nero
    • The verde BIO Alce Nero
    • Pandan colorante
CREA LISTA DELLA SPESA

Portate ad ebollizione il tè e lasciate sul fuoco fino a ridurre di circa la metà del volume iniziale. 

A questo punto unite il pandan e mescolate, lasciate addensare lontano dal fuoco.

Pelate la patata e la carota, riducete le verdure a bastoncini di circa mezzo centimetro di larghezza e tenete da parte. 

A questo punto preparate la pastella per le verdure: ponete un recipiente di medie dimensione all’interno di una ciotola con acqua fredda e ghiaccio.

Riunite circa 100g di farina e 40g di maizena, aggiungete tanta acqua gassata quanta ne serve per realizzare una pastella non troppo coprente, mescolate grossolanamente con una frusta, non deve risultare troppo liscia ma bensì piuttosto grumosa, condite con un pizzico di sale.

Tuffate all’interno qualche bastoncino di verdura preparato quindi trasferite immediatamente in olio caldo a 180C° per pochi minuti, fino a doratura. 

Friggete poche verdure per volta in modo da non abbassare la temperatura dell’olio.

Ripetete lo stesso procedimento per la pastella dei gamberi, unite però del verde freddo in aggiunta all’acqua gassata durante la preparazione ed insaporite con del pepe bianco macinato.

Asciugate bene dalla marinata le code di gambero, passatele nella pastella preparata tenendole per la codina quindi immediatamente nell’olio a temperatura. Occorreranno circa un paio di minuti di cottura.

Servite i gamberi accompagnandoli con le verdurine fritte e la salsa al verde.


Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it