Seguici su Facebook Seguici su Instagram
Tecniche di BaseDecorazioniDelicata poesia d’inverno

Delicata poesia d’inverno

BioIntegraleLightSenza GlutineSenza LattosioSenza UovaVeganoVegetariano

Nell’impeccabile bellezza di fiori e bacche dalle tonalità morbide l’eco del cesello sul metallo brunito del vaso

Condividi

Riempite un catino o il lavandino di acqua fredda, appoggiatevi la spugna e lasciatela affondare in modo che si impregni di acqua. Scolatela, asciugate la base con la carta assorbente da cucina e appoggiatela su un tagliere.


Rifilate la spugna con un coltello per darle la forma ovale del vaso scelto e sistematela all’interno del recipiente.

Iniziate posizionando sulla sinistra alcuni fiori di anigozanthus che saranno i più alti di tutta la composizione. A seguire alternate le bacche di eucalipto all’erica e alla berzelia tagliando i rami in modo che risultino un po’ più basse dei fiori di anigozanthus.

Completate la composizione riempiendo gli spazi vuoti con qualche rametto di parvifolia e con altri fiori più corti di anigozanthus.

TAG: #decorazioni#fiori#tavola#vaso
Load More

Abbina il tuo piatto a

Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.