Frittino con calamari e basilico

  • 35 minuti PT35M
  • FACILE
  • kcal 350
  • recensioni
Frittino con calamari e basilico Sale&Pepe
Sale&Pepe

Ingredienti per 4 persone

CREA LISTA DELLA SPESA

Come cucinare un delizioso frittino con calamari e basilico

1) Per preparare un delizioso frittino con calamari e basilico per prima cosa pulisci i carciofi: privali delle foglie esterne più dure e dei gambi, tagliali a metà, elimina il fieno interno, tagliali a spicchietti e immergili in acqua acidulata con il succo del limone.

2) Separa la sacca dei calamari dai tentacoli, aiutati con un coltellino ben affilato. Elimina le interiora, gli occhi e il "becco" centrale; togli la pelle, sacche e tentacoli, lavali bene, poi taglia le sacche ad anelli, che non servono a preparare il frittino

Trucchi per un ottimo frittino con calamari e basilico

3) Passa il pancarré al mixer, riducilo in briciole non troppo fini. Pulisci le foglie di 1 ciuffo di basilico, lavale bene e asciugale, in questo modo otterrai un ottimo frittino con calamari e basilico

4) Sbatti leggermente gli albumi con 1 pizzico di sale e pepa. Immergi, pochi alla volta, sia i calamari che i carciofi ben sgocciolati, passali nelle briciole di pane, poi friggili in abbondante olio ben caldo, finché i frittini risulteranno dorati. Tuffa nell'olio anche le foglie di basilico e friggile per pochi istanti. Sgocciola man mano il fritto e asciugalo su carta assorbente da cucina. Servi ben caldo con, a parte, una ciotolina di fleur de sel.

Condividi la ricetta



Abbina il tuo piatto a


  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it