Calamari farciti con riso, uvetta e pinoli

  • 120 minuti minuti PT120 minutiM
  • MEDIA
  • kcal 480
  • -/5
calamari_farciti_riso_ uvetta_pinoli
Sale&Pepe

Cerchi un secondo a base di pesce? Prova questa ricetta e realizza un piatto saporito di calamari ripieni con un cuore di riso, uvetta e pinoli perfetto per Natale

Ingredienti

CREA LISTA DELLA SPESA

Preparazione dei calamari farciti con riso, uvetta e pinoli

1) Stacca dai calamari i tentacoli. Fai rosolare in una padella con 3 cucchiai di olio la cipolla tritata, unisci il riso, fallo tostare, bagnalo con 1 dl di vino e lascialo evaporare su fuoco medio; aggiungi l'uvetta ammorbidita in acqua tiepida e strizzata, i tentacoli dei calamari tritati e i pinoli. Versa 1,5 dl di brodo caldo e, quando sarà stato assorbito quasi completamente, aggiungi il sale.

2) Togli il recipiente dal fuoco, fai intiepidire, aggiungi il prezzemolo tritato poi suddividi il composto nelle sacche dei calamari riempiendo per 2 terzi; chiudi le aperture con stecchini di legno e rosola le sacche in una padella con 3 cucchiai di olio, per circa 5 minuti girandole un paio di volte.
Bagnale con il vino rimasto e lascialo evaporare; unisci i pomodorini, rosolali per un minuto, trasferisci il tutto in una teglia, bagna con il brodo bollente rimasto, sala e spolverizza con una generosa macinata di pepe.

3) Metti la teglia in forno caldo a 180° e fai cuocere i calamari per 1 ora e 15 minuti bagnandoli, di tanto in tanto, con il loro fondo di cottura. Se quest'ultimo dovesse restringersi troppo, aggiungi ancora un po' di brodo bollente. Servi i calamari con riso, uvetta e pinoli nel recipiente di cottura.


Menù di appartenenza


Condividi la ricetta



Abbina il tuo piatto a

  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it