Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.

Polpettone aromatico al limone

  • 70 minuti minuti PT70 minutiM
  • MEDIA
  • kcal 525
  • -/5
polpettone aromatico limone2
Sale&Pepe

Cerchi un secondo facile e gustoso? Prova il polpettone aromatico al limone, un piatto che piacerà a tutti

Ingredienti

CREA LISTA DELLA SPESA

Preparazione del polpettone aromatico al limone

652371) Sbatti 3 uova con 10 g di grana, sale e pepe; fai cuocere in una padella antiaderente, formando una frittata sottile, e fai raffreddare.

2) Fai un trito aromatico di prezzemolo e rosmarino. 

3) Bagna i panini spezzettati con il latte, strizzali e sbriciolali in una ciotola; unisci la carne, la pasta di salame, i pinoli tritati, l'uvetta ammorbidita e strizzata, il trito aromatico, il grana e le uova restanti, l'aglio tritato, una grattatina di noce moscata, sale e pepe e amalgama bene gli ingredienti con le mani.

4) Stendi un foglio di pellicola trasparente sulla spianatoia, adagiavi il composto preparato e stendilo, schiacciandolo con il palmo della mano; sistema al centro la frittata, quindi arrotolalo, aiutandoti con la pellicola, e compattalo bene in modo da ottenere un polpettone di forma regolare. Una volta che ha preso forma passalo nel pangrattato.

5) Rosola il polpettone uniformemente in una teglia con l'olio caldo per 5 minuti, giralo con 2 palette; unisci la cipolla tritata, il rosmarino e il succo di un limone e cuocilo per 5 minuti, giralo spesso. Bagnalo con il vino, aggiungi il limone rimasto a rondelle, sala, pepa e inforna a 180° per 30 minuti; lascialo raffreddare.

6) Se vuoi puoi consumarlo subito oppure richiuderlo con il suo intingolo in un contenitore ermetico e conservalo in freezer non oltre 6 mesi.

7) Puoi scongelare il polpettone a temperatura ambiente, a bagnomaria oppure nel forno e servilo caldo o tiepido accompagnandolo, se ti piace, con una insalata di radicchio e rucola.

Pubblicato il 10/10/2014

Condividi la ricetta



Abbina il tuo piatto a

Torna indietroTorna indietro Torna alla Home pageTorna alla Home page

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it