Seguici su Facebook Seguici su Instagram
RicetteVegetarianoPRIMIPasta frescaMaltagliatiMaltagliati alla paprica con verza e sugo ai funghi

Maltagliati alla paprica con verza e sugo ai funghi

BioIntegraleLightSenza GlutineSenza LattosioSenza UovaVeganoVegetariano

Una pasta speciale non solo nel formato, ma anche nel sapore: all'impasto è stata aggiunta la paprica che regala il sentore affumicato. In perfetta sintonia con il gusto dolce della verza e dei funghi

Condividi

La paprica è una spezia, dolce, piccante o affumicata, preparata con diversi tipi di peperoni ungheresi, chiamati appunto paprica o paprika, prima fatti essiccare e poi ridotti in polvere. Il grado di piccantezza dipende dalla quantità di semini e nervature presenti all'interno degli ortaggi. Usata in molte preparazioni, è particolarmente indicata per le carni, soprattutto quelle cotte in umido, come spezzatini e gulasch, e le ali e coscette di pollo infornate sotto il grill.

Accorgimenti in cucina
Non deve cuocere a lungo né friggere senza l'aggiunta di un po' di acqua o brodo, altrimenti acquista un sapore amaro che trasferisce ai cibi.

Miscelate le due farine e la paprica in una ciotola: fate una fossetta al centro e versatevi le uova e i tuorli leggermente sbattuti e mezzo cucchiaio di acqua: impastate prima nella ciotola e poi sulla spianatoia infarinata fino a ottenere una pasta piuttosto asciutta e non perfettamente liscia. Avvolgetela con la pellicola e lasciatela riposare mezz'ora.

Dividete la pasta in 4 porzioni e lasciatene 3 coperte con la pellicola. Schiacciate la quarta con le mani per appiattirla e poi passatela più volte tra i rulli dell'apposita macchinetta al massimo spessore ripiegando su se stessa la striscia ottenuta. A questo punto diminuite lo spessore fino alla tacca numero 4. Ripetete il procedimento per le altre porzioni di pasta, poi riducete tutte le sfoglie in losanghe irregolari con un tagliapasta.

Lavate le foglie di verza e tagliate anch'esse a losanghe. Portate a ebollizione abbondante acqua, salatela e tuffatevi la verza. Circa 2 minuti dopo la ripresa del bollore unite la pasta e portatela a cottura (circa 6 minuti). Scolate maltagliati e verza, rovesciateli in una terrina e conditeli con il sugo ai funghi caldo.

Load More

Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.