Seguici su Facebook Seguici su Instagram
RicettePRIMIPennoni rigati con bottarga e olive

Pennoni rigati con bottarga e olive

BioIntegraleLightSenza GlutineSenza LattosioSenza UovaVeganoVegetariano

Una ricetta dal carattere tutto nostrano con pomodorini, aglio, olive e bottarga di muggine. Da condividere nelle cene d'estate

 

Condividi

Ingredienti

Con il suo gusto sapido, dal lieve sentore amarognolo, la bottarga può non è per tutti. Ma se piace, conquista. Ne basta una grattugiata per trasformare un semplice piatto di pasta in una piatto gourmand. Dagli spaghetti aglio e olio e poco peperoncino ad altri formati arricchiti con verdure o pesce, la bottarga regala una marcia in più al piatto. Grattugiata, può anche insaporire il burro o una salsina di olio e limone per condire il pesce.

A fettine
Chi invece vuole godere delle note marcate della bottarga può gustarla “in purezza” a fettine sottilissime, con un velo di olio extravergine e poco limone. Ottima anche su tartine e crostini o stemperata da ortaggi freschi in insalata, oppure con fettine di mozzarella.

Sbucciate lo spicchio d'aglio e fatelo rosolare in un'ampia casseruola con un filo d'olio a fuoco bassissimo per un paio di minuti; poi eliminatelo.

Aggiungete nella casseruola i pomodorini lavati e asciugati, le olive e qualche fogliolina di maggiorana; coprite con un coperchio e fateli appassire a fiamma vivace per qualche minuto. Durante la cottura schiacciate qualche pomodorino con il dorso di un cucchiaio.

Tuffate intanto la pasta in abbondante acqua salata in ebollizione, scolatela al dente e trasferitela nella casseruola con il sugo preparato. Spolverizzate con la bottarga grattugiata, mescolate e servite subito.

Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.