I garganelli al ragù di prosciutto

  • 65 minuti PT65M
  • FACILE
  • kcal 525
  • recensioni
garganelli-al-ragu-di-prosciutto
Sale&Pepe

In questa ricetta, il sapore deciso ma al tempo stesso piacevole del ragù di prosciutto crudo si sposa bene con l’aroma e il gusto rustico delle erbe aromatiche utilizzate per p ...

Leggi di più

Ingredienti per 4 persone

CREA LISTA DELLA SPESA

Preparazione dei garganelli al ragù di prosciutto

1) Per preparare la ricetta dei garganelli al ragù di prosciutto ti basterà poco più di un’ora. Per prima cosa trita lo scalogno di Romagna con il sedano e la carota, poi taglia il prosciutto crudo a tocchetti. Dopodiché scalda 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva in un tegame di coccio e fai rosolare il trito insieme al rosmarino e all’alloro finché lo scalogno non sarà tenero.

2) Dopo circa 10 minuti di rosolatura a fuoco basso, togli il rosmarino e l’alloro, poi sfuma con il vino rosso e lascialo evaporare. Ora aggiungi la passata di pomodoro e il brodo di carne, aggiusta di sale e pepe e fai cuocere il ragù a fiamma dolce per almeno 30 minuti. Mescola di tanto in tanto.

3) Metti a cuocere la pasta in abbondante acqua salata e scolala al dente, poi trasferiscila in una ciotola e condiscila con il ragù di prosciutto e il parmigiano reggiano grattugiato. Servi immediatamente.

Garganelli al ragù di prosciutto: il prosciutto crudo di Dozza

I nostri garganelli al ragù di prosciutto hanno come ingrediente principale il prosciutto crudo di Dozza, la cui peculiarità è senz’altro la lavorazione artigianale. Questo prosciutto italiano – caratterizzato da un gusto deciso che, pur essendo piuttosto delicato e gradevole al palato, ricorda i sapori toscani – ha una stagionatura di 13 mesi.


Menù di appartenenza


Condividi la ricetta



Abbina il tuo piatto a


  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it