Seguici su Facebook Seguici su Instagram

Pampepato al cioccolato

BioIntegraleLightSenza GlutineSenza LattosioSenza UovaVeganoVegetariano

Per festeggiare l'arrivo della Befana, ecco un dolce speziato con cioccolato, frutta secca e canditi. Allegria e bontà si uniscono per accontentare grandi e bambini

Condividi

Il pampepato è un dolce italiano, legato alle festività natalizie; preparato con ingredienti diversi a seconda delle varianti regionali, è cotto in forno e poi decorato a piacere. È ancora oggi un prodotto artigianale, preparato spesso in casa e regalato, secondo tradizione, assieme a un rametto di vischio. In occasione della festa della Befana, noi lo proponiamo a forma di calza.

Gli ingredienti più comuni
Solitamente ci sono sempre almeno alcuni di questi ingredienti: tra la frutta secca, mandorle, nocciole, pinoli, tra le spezie pepe, cannella, noce moscata, tra i canditi cedro, arancia, uva e uvetta. Nell'impasto compaiono cacao, cioccolato, caffè, liquore, miele, farina e mosto d'uva cotto. 

Sciogliete lo zucchero di canna con 1,5 dl d'acqua e lasciate intiepidire. Riunite la farina in una ciotola con il cacao, le mandorle, le nocciole e 50 g di cioccolato tritati, i canditi a dadini e le spezie. Versate lo sciroppo e impastate, unendo, se
necessario, qualche cucchiaio d'acqua tiepida, fino a ottenere un composto consistente ma non troppo asciutto. Modellatelo a forma di calza con le mani unte d'olio.

Disponete il pampepato su una placca rivestita di carta da forno e lasciate riposare per una notte a 18°. Cuocete in forno già caldo a 160° per un'ora e fate raffreddare. Spalmatevi sopra il cioccolato rimasto sciolto a bagnomaria. Mescolate lo zucchero a velo con un filo d'acqua e decorate con la glassa ottenuta e i confettini.

Load More

Abbina il tuo piatto a

Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.