Seguici su Facebook Seguici su Instagram
RicettePRIMICrepesI panigacci al pecorino senese

I panigacci al pecorino senese

BioIntegraleLightSenza GlutineSenza LattosioSenza UovaVeganoVegetariano

I panigacci sono un tipo di pane rotondo e schiacciato, non lievitato, tipico della cucina toscana. Eccoli proposti in questa ricetta di panigacci al pecorino senese, per una squisita merenda rustica.

Condividi

Preparazione dei panigacci al pecorino senese

1) Per cuocere i panigacci, prepara una pastella liscia e omogenea con la farina, un pizzico di sale e l'acqua e lasciala riposare per  un'ora; poi passala al setaccio.  

2) Lava e trita le erbe aromatiche, mettile in una ciotola con 8-10 cucchiai di olio, l'aglio sbucciato e tagliato a metà, i pinoli spezzettati, sale e abbondante pepe. 

3) Scalda una padella antiaderente del diametro di 12 cm e ungila d'olio.

4) Versa in padella un mestolino di pastella, spandila e cuocila finché si sarà rassodata; girala con una spatola e cuocila ancora per qualche istante (la ricetta originale toscana dei panigacci prevede la cottura nel cosiddetto "testo", un disco di terracotta o ghisa arroventato sulla fiamma o sulla brace). 

Come servire i panigacci al pecorino senese

1) Sistema i panigacci, man mano che sono pronti, in un cestino coperti con un tovagliolo.

2) Servi i panigacci al pecorino versandovi sopra l'olio aromatizzato alle erbe e privato dell'aglio e cospargendoli con una spolverata di pecorino grattugiato.

TAG: #facile#pesce#sfizioso

Abbina il tuo piatto a

Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.