Seguici su Facebook Seguici su Instagram
RicetteSecondiPescePesce di mareCarpaccio marinato all'aneto

Carpaccio marinato all’aneto

BioIntegraleLightSenza GlutineSenza LattosioSenza UovaVeganoVegetariano

A base di fettine sottilissime di salmone, questo secondo senza cottura è perfetto sulle tavole estive: sapido, profumato e aromatico

Condividi

Potete acquistare il carpaccio di salmone già affettato nelle pescherie più fornite o in vaschetta al supermercato. Controllate in etichetta che sia segnalato di non congelare: in tal caso, significa che è stato correttamente abbattuto, ovvero proprio congelato, per eliminare il rischio di parassiti nocivi. Se invece usate pesce fresco, dovete riporlo in freezer per 96 ore, poi scongelarlo in frigo: così, sarà igienicamente sicuro.

1 Sistemate le fette di carpaccio in un piatto largo, sovrapponendole leggermente, per farle stare tutte in un solo strato. Bagnatele con il succo del limone, cospargetele con l'aneto spezzettato, sale e pepe; irroratele con un filo d'olio, ruotate il piatto per distribuire uniformemente il condimento, coprite e lasciate riposare per mezz'ora al fresco.

2 Tagliate la baguette a metà nel senso della lunghezza e poi dimezzate ogni parte, in modo da ottenere 4 porzioni. Mettete il pane sulla placca del forno e fatelo tostare sotto il grill fino a quando sarà diventato leggermente dorato.

3 Distribuite il carpaccio e il suo condimento nei piatti individuali e servite con il pane tostato.

TAG: #pesce crudo#salmone#senza cottura

Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.