Seguici su Facebook Seguici su Instagram
RicettePane, Pizze e derivatiPANEMini burger di cotechino

Mini burger di cotechino

BioIntegraleLightSenza GlutineSenza LattosioSenza UovaVeganoVegetariano

I panini, decorati con sesamo nero, sono fatti in casa e cotti in forno. Perfetti per il ripieno di cotechino, crema di robiola e scarola ripassata in padella, sono passati velocemente sulla piastra per riscaldare buffet e antipasto

Condividi

L'inverno si addice alla scarola, o indivia, un tipo di insalata, liscia o riccia, da consumare cruda o cotta in tanti modi diversi, per la facilità di sposare gli ingredienti a cui viene accostata, assorbendone sapore e profumi. È squisita imbottita, con la pasta, con il riso, in padella, al forno, alla napoletana.

Si pulisce così
Come molti altri tipi di insalata, le foglie vanno ben lavate prima dell'uso. Tagliate il torsolo, dividete le foglie e lavatele velocemente sotto l'acqua per eliminare ogni residuo di terra. Se la consumate subito, sgrondatela o passatela velocemente attraverso l'apposita centrifuga, diversamente asciugate bene le foglie con carta da cucina o un telo per evitare che diventino troppo molli.

Sbriciolate il lievito in una ciotolina e stemperatelo con un paio di cucchiai di acqua tiepida e un pizzico di zucchero. Lasciate riposare per 10 minuti (sulla superficie inizierete a notare delle bollicine). Miscelate i due tipi di farina in una ciotola con il resto dello zucchero, poi aggiungete 60 ml di acqua tiepida in cui avrete stemperato l'uovo, il lievito sciolto, il burro morbido e continuate a lavorare gli ingredienti. Aggiungete infine un pizzico di sale e lavorate ancora fino a ottenere una palla liscia ed elastica (se l'impasto dovesse risultare troppo compatto, aggiungete 2 cucchiai di acqua). Trasferitelo in una ciotola, coprite con un telo umido e fatelo lievitare fino a quando sarà raddoppiato di volume.

Dividete l'impasto in 12 porzioni uguali (pesatele) e lavoratele rotolandole sotto il palmo della mano sul piano di lavoro con movimenti circolari, in modo da ottenere tante palline. Sistematele su una placca foderata con carta forno, copritele con un telo asciutto e lasciate lievitare ancora per un'ora. Spennellate la superficie dei panini con il tuorlo sbattuto con un pizzico di sale e un cucchiaio di acqua, cospargeteli con i semi di sesamo e cuoceteli in forno a 175° per 20 minuti. Sfornateli e fateli raffreddare.

3 Intanto cuocete il cotechino seguendo le istruzioni sulla confezione, quindi tagliatelo in 12 fette spesse circa 1,5 cm. Preparate la farcitura, frullate la senape con la robiola, una manciata di erbe tritate e un cucchiaio di olio fino a ottenere una salsina omogenea. Spezzettate le foglie di scarola e scottatele per pochi secondi in padella con l'aglio sbucciato e schiacciato, un filo di olio, un pizzico di sale e pepe.

Tagliate ogni panino a metà, scaldateli su una piastra calda e farciteli con la scarola, le fette di cotechino e la salsina preparata.

Load More

Abbina il tuo piatto a

Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.