Seguici su Facebook Seguici su Instagram
RicetteAntipastiAspicI budinetti di pelati con spiedini alla ricotta

I budinetti di pelati con spiedini alla ricotta

BioIntegraleLightSenza GlutineSenza LattosioSenza UovaVeganoVegetariano

La scelta del pane toscano è dettata dall’esigenza di accompagnare un antipasto piuttosto salato, soprattutto per via della ricotta dura di pecora, a un prodotto capace di accogliere la sapidità degli altri ingredienti senza mai accentuarla

Condividi


Preparazione dei budinetti di pelati con spiedini alla ricotta

1) Per preparare la ricetta dei budinetti di pelati con spiedini alla ricotta, taglia a tocchetti i pomodori pelati, fai lo stesso con il pane toscano leggermente raffermo, poi sbuccia e schiaccia l’aglio. Ora scalda 5 cucchiai di olio extravergine d’oliva in un tegame, fai dorare l’aglio ed eliminalo prima di aggiungere i tocchetti di pane e pomodoro. Lascia insaporire per 5 minuti, poi bagna con il brodo vegetale e prosegui la cottura per altri 35 minuti mescolando spesso e regolando di sale.

2) Nel frattempo metti a bagno la gelatina in acqua fredda, scolala e falla sciogliere a fuoco basso in un tegamino con 2 cucchiai di acqua. Una volta sciolta, aggiungi la gelatina al composto di pomodori insieme al basilico spezzettato, mescola bene e dividi il tutto in 6 stampini da budino. Dopodiché lascia intiepidire i budinetti e mettili in frigo per almeno 4 ore.

3) Intanto scotta i pomodori ramati in acqua bollente, spellali, tagliali in 4 spicchi e privali dei semi, poi riduci a scaglie la ricotta dura di pecora. Ora crea alcuni spiedini infilzando gli spicchi di pomodoro e le scaglie di ricotta con 4 stecchini e bagnali con un filo d’olio crudo. Infine sforma i budini e servili con gli spiedini alla ricotta.

TAG: #facile#sfizioso
Load More

Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.