Pollo alla Marengo

  • recensioni
pollo alla Marengo Sale&Pepe ricetta
Sale&Pepe

Ricco e gustoso piatto storico, simbolo della cucina alessandrina, celebra la famosa battaglia combattuta da Napoleone. Il pollo si arricchisce di funghi champignon, gamberi e uova ...

Leggi di più

Ingredienti

CREA LISTA DELLA SPESA

Come preparare il pollo alla Marengo 

1) Dividi 1 pollo novello di circa 1,2 kg in 8 pezzi, infarinali e rosolali in una padella con un filo di olio e lo spicchio d'aglio sbucciato, rigirandoli spesso per farli colorire da tutte le parti.  

2) Versa un terzo del vino, lascialo evaporare a fuoco vivo, sala, pepa, aggiungi la polpa di pomodoro, abbassa il fuoco e cuoci per 15-20 minuti.

3) Pulisci gli champignon e tagliali a fettine sottili, immergendole man mano in acqua e succo di limone; trita il prezzemolo, meno qualche rametto; lava bene i gamberi (preferibilmente di fiume) senza sgusciarli.  

4) Aggiungi i funghi al pollo, mescola e continua la cottura per altri 10 minuti: alla fine il sughetto dovrà risultare piuttosto ristretto.  

5) Porta a ebollizione in una piccola casseruola il rimanente vino bianco con un pizzico di sale, qualche rametto di prezzemolo e lo scalogno a fettine; tuffaci i gamberi con il guscio e cuocili per 5 minuti; alla fine spegni e tieni i gamberi in caldo nel loro liquido di cottura.  

6) Con un tagliapasta o un bicchiere ricava dal pancarrè 4 dischi, dorali nell'olio e scolali su carta assorbente.  

7) Fai fondere nella stessa padella il burro, sgusciaci le uova, salale e cuocile fino a quando l'albume sarà rappreso.  

8) Prima di servire il pollo alla Marengo, spruzza il pollo di succo di limone e spolverizzalo con il trito di prezzemolo; suddividilo con il suo sugo sui singoli piatti e contornalo con i funghi e i gamberi. Appoggia un uovo su ogni crostone di pane e disponi un crostone su ogni piatto.

Condividi la ricetta

tag: Piemonte


Abbina il tuo piatto a


  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it