Il risotto con le capesante

  • 55 minuti PT55M
  • FACILE
  • kcal 435
  • 3.83/5
risotto-con-le-capesante
Sale&Pepe

Ricercato ma veloce da preparare, il risotto con capesante abbinato a un vino bianco leggero è un primo piatto perfetto sia d’inverno che d’estate

Ingredienti per 4 persone

CREA LISTA DELLA SPESA

Preparazione del risotto con le capesante

1) Per preparare la ricetta del risotto con le capesante, trita uno scalogno e fallo insaporire in una padella con 30 gr di burro, le mandorle tostate e la mela tagliata a tocchetti. Appena lo scalogno comincia a rosolare, aggiungi il riso Carnaroli e mescola per bene. Lascia insaporire un paio di minuti, poi sfuma con il vino bianco. Una volta evaporato il vino, innaffia con due mestoli di brodo, regola di sale e lascia cuocere per circa 15-18 minuti.

2) Nel mentre pulisci le capesante lavando per bene la parte bianca e i coralli, poi infarinale leggermente. Affetta l’altro scalogno, fallo insaporire nel burro insieme all’alloro e, una volta ammorbidito, unisci le capesante infarinate e falle dorare per pochi minuti.

3) Infine sfuma con un bicchierino di Cognac, aggiungi il sale e il curry diluito con un mestolino di brodo. Lascia insaporire per 3 minuti e spegni.

Come servire il risotto con le capesante

1) Una volta cotto e ben addensato, servi il riso sulle conchiglie delle capesante utilizzandole a mò di piatto (prima di farlo assicurati di averle lavate bene) e decora il tutto con qualche pezzettino di capasanta e un po’ di prezzemolo. Infine abbina un vino bianco leggero, anche frizzante, a tua scelta al risotto con le capesante


Menù di appartenenza


Condividi la ricetta



Abbina il tuo piatto a


  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it