Seguici su Facebook Seguici su Instagram
RicettePRIMIRisoRisottoRisotto al tarassaco e salsiccia

Risotto al tarassaco e salsiccia

BioIntegraleLightSenza GlutineSenza LattosioSenza UovaVeganoVegetariano

Protagoniste di queso risotto sono le erbe di campo primaverili, tra cui spicca il tarassaco. Tra foglie e fiori rende questo risotto un vero fuoriclasse

Condividi

Ingredienti

Tra le erbe spontanee di Primavera, il tarassaco, chiamato anche "dente di leone” è molto apprezzato. Largamente diffuso, acchiappa l'interesse già dai fiori di colore giallo intenso, perfetti per decorare la tavola, ma anche commestibili e quindi da usare in cucina. Il tarassaco è ricco di sostanze nutritive e di molti benefici per l'organismo. Foglie e fiori si consumano crudi e cotti e in cucina è piuttosto versatile.

Come si usa
Le foglie sono ottime in insalata, oppure saltate in padella, cotte a vapore, nelle frittate, nelle torte salate, nei ripieni e nei risotti. Buoni anche i fiori, che si possono anche conservare sott'olio. Del tarassaco non si butta via niente: anche le radici, spesso in polvere e tostate, possono guarnire i primi piatti oppure sostituire il caffè.

Pulite e lavate tarassaco e erbe. Tritate il cipollotto e fatelo appassire in un casseruola con l'olio e metà del burro. Aggiungete la salsiccia divisa a pezzetti delle dimensioni di una nocciola. Fatela rosolare e poi, con una schiumarola, prelevate la salsiccia e il cipollotto e metteteli su un piatto. Nello stesso tegame con il condimento rimasto fate tostare il riso, mescolando con un cucchiaio di legno.

Sfumate con il vino bianco, fatelo evaporare, rimettete nel tegame salsiccia e cipollotto e bagnate con 2 mestoli di brodo bollente. Proseguite la cottura mescolando delicatamente e spesso con il cucchiaio di legno. Aggiungete gradualmente altro brodo ben caldo man mano che il riso lo assorbe. Dopo 10 minuti unite le erbe tritate e il tarassaco tagliato a pezzetti.

3 Quando il riso sarà cotto, ma ancora al dente, sfogliate i fiori di tarassaco e aggiungete nel tegame i petali, il parmigiano e il burro rimasto a fiocchetti. Pepate, mantecate, spegnete il fuoco e servite subito.

Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.