Torta di pandoro al vino passito

  • FACILE
  • recensioni
torta_pandoro_vino_passito
Sale&Pepe

Cerchi un dolce per riutilizzare il pandoro avanzato dalle Feste? Realizza questa gustosa torta con uvetta e vino passito.

Ingredienti

CREA LISTA DELLA SPESA

Preparazione della torta di pandoro al vino passito

1) Spezzetta 200 g di pandoro, mettilo in una ciotola, bagnalo con 1,5 dl di vino passito e fallo ammorbidire. Lascia a bagno 60 g di uvetta in una tazza con acqua tiepida per 10 minuti. Intanto, sguscia 4 uova, separando i tuorli dagli albumi, metti i primi in una terrina, aggiungi 60 g di zucchero e lavorali con un cucchiaio di legno fino a quando saranno chiari e spumosi.

2) Incorpora l'uvetta scolata e asciugata, un cucchiaino di cannella in polvere e il pandoro leggermente strizzato mescolando accuratamente. Aggiungi  4 albumi montati a neve ben ferma con un pizzico di sale, fai attenzione a mescolarli dal basso verso l'alto per non smontarli.

3) Trasferisci il composto in uno stampo a cerniera di 18 cm di diametro rivestito con carta da forno, mettilo nel forno già caldo a 200° e cuoci per circa 35 minuti. Togli la torta dal forno, falla raffreddare, sformala e cospargila abbondantemente di zucchero a velo.


Menù di appartenenza


Condividi la ricetta



Abbina il tuo piatto a

  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it